Magazine Cultura

Alegría del Cirque du Soleil en Viena

Creato il 14 giugno 2012 da Witzbalinka

Chi viaggia da sempre sa che il miglior periodo per visitare la città di Vienna è fine primavera o inizio estate, quando le giornate, sempre più calde e soleggiate, si allungano promettendo giorni di relax e felicità. Quella che un tempo fu l’antica capitale di un fortissimo impero, si tira a lucido per l’occasione ed è un vero spettacolo passeggiare lungo gli splendidi giardini alla francese, pieni di fiori multicolore e curatissime siepi. Questi giorni sono quindi perfetti per passeggiare, rilassarsi e conoscere la città. 

Cirque <b></div>du</b> <b>Soleil</b> a Viennadu Soleil a Vienna" title="Cirque du Soleil a Vienna" />du Soleil a Vienna" />

Il Cirque du Soleil a Vienna

Se avete la fortuna di trovarvi nella capitale austriaca nella prima settimana d’estate, ricordatevi che in città si terrà lo spettacolo Alegría del famoso Cirque du Soleil. Allo spettacolo della città si aggiunge quello del circo più famoso del mondo, con numeri di acrobazie impossibili, scenografie degne di una super produzione di Hollywood e musica dal vivo.

Lo spettacolo si terrà da mercoledì 20 a sabato 24 giugno al Stadhalle (lo stadio municipale), di fianco alla ferrovia e con un’estetica futurista. E nonostante l’edificio abbia già compiuto i suoi 50 anni (venne costruito tra il 1954 e il 1958), sembra venuto fuori dallo studio di un architetto contemporaneo. I prezzi dello spettacolo variano a seconda della posizione, da 22,50 € a 94,50 €. Per maggiori informazioni su biglietti, luogo, prezzi, consultate la pagina http://www.stadthalle.com/events/Cirque-du-Soleil-Alegria/6195

Alegría del Cirque du Soleil

Sì, lo spettacolo si chiama Alegría, in spagnolo, e viene presentato con questo nome in giro per tutto il mondo. I suoi creatori (mangiatori di fuoco che un giorno pensarono di riunire gli artisti di strada in un tendone da circo) hanno voluto chiamare lo spettacolo in questo modo perché la parola alegría non solo esprime felicità o soddisfazione, ma anche, soprattutto nel sud della Spagna, mancanza di problemi e quindi quieto vivere. Lo spettacolo Alegría vuole essere la manifestazione concreta dello spirito della lotta, della forza per superare le avversità e la vittoria della luce sul buio. 

Lo spettacolo venne ideato nel lontano 1994 e viene ancora rappresentato in tutto il mondo. I personaggi di Alegría lottano contro il buio e le ombre, simbolo del male nascosto, e lavorano perché gli eroi possano sconfiggere un regime corrotto, capeggiato da Fleur, un personaggio a tratti patetico ed egocentrico. Gli angeli, Tamir, il piccolo Tamir, i Bronx e tanti altri aiutano la Cantante de Blanco a portare la luce sulla terra, per sconfiggere il buio. I pagliacci, le ninfee e gli uccelli vecchi accompagneranno lo spettatore in questa meravigliosa storia che parla della ricerca della libertà e della battaglia contro i totalitarismi. 

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :