Magazine Bellezza

Alla larga da QUEL set di pigmenti...

Creato il 18 maggio 2012 da Precariamatruccata

Alla larga da QUEL set di pigmenti...

Il set completo

Se mi avvicino allo stand della Mac, il mio bancomat lancia l'allarme e minaccia di autodistruggersi. Stessa cosa se vede che digito sulla toolbar www.nevecosmetics.it. A me non ne sarebbero bastati uno o due. Li volevo tutti. Di tutti i colori. Per questo un bel giorno mi affidai al buon vecchio Google per cercare di un set di pigmenti che potesse rendermi felice. Un sacco di siti dopo, avevo scelto. Jc Nadia Paris sembrava avere quel che faceva al caso mio: una bella collezione di 18 pigmenti, nei colori prinicipali, con abbinate quattro ciprie, una trasparente e le altre adatte ai diversi tipi di carnagione. Et voilà, in serata il mio ordine era già stato effettuato. Ho atteso e strepitato per undici, lunghi, giorni. Non vedevo l'ora che fossero miei. E ieri mattina sono arrivati. Non in una bella scatolina, ma in una qualunque busta da spedizione con stampato "fragile" di sopra. Una confezione un po' anteguerra, ho pensato subito. Apro e divento nera. I diciotto pigmenti ci sono tutti, ma il set ricevuto non coincide affatto con quello tanto promosso dal sito. Di rosa neppure l'ombra, nonostante ci fosse scritto che ne conteneva due: così come non ci sono il lilla e il viola che avrebbero dovuto farne parte. E dire che questi sono anche tra i colori che più uso, essendone un'amante incondizionata. Al posto dei rosa e dei viola, hanno ben pensato di piazzarmi un sacco di marroni e di dorati/senape. Che peraltro uso molto raramente. Ho mandato una bella email di protesta, ma non ho ricevuto nessuna risposta. Non vi consiglierei, dunque, di acquistare questo set di pigmenti. E sapete, mi dispiace molto, perché ne ho provati già un paio ed essendo una persona obiettiva e non maligna devo dire che (PURTROPPO) mi sono piaciuti. Li ho messi su alle 15 e alle 24 erano ancora assolutamente intatti, quando a quell'ora, ogni sera, di solito mi ritrovo l'ombretto sulla punta del naso. Ottimi prodotti, dunque, ma azienda poco seria e per nulla attenta al cliente. Avendo pagato quasi 50 euro, pretendevo di avere tutti i colori che la descrizione del set mi aveva promesso. Ma niente. Dovrò quindi integrarlo con i colori mancanti andando a fare un giro da Kiko, o acquistando qualche mini-taglia della Neve Cosmetics. Fermo restando che ci sono rimasta veramente male, soprattutto avendo atteso il pacco tanto a lungo. Vabbé, cercherò di dimenticare! Non so se dopo averlo stroncato possa interessarvi comunque, ma magari vi do qualche info sui pigmenti del mio, famigerato, nuovo set: ogni contenitore contiene 5 grammi di polvere libera; ci sono due blu, uno elettrico e l'altro più tendente al turchese, 4 (avete capito) oro che non mi sembrano molto diversi l'uno dall'altro, altri 4 marroni che saranno stati infilati nella confezione tanto per fare numero e nel tentativo di mascherare l'assenza dei rosa e dei viola, un verde pistacchio, un arancione, un bianco perlato, un argento, un bianco con dei glitterini viola (forse per consolarmi), un nero, un vaniglia e un bejge nude.

Alla larga da QUEL set di pigmenti...

Alcuni dei pigmenti in dettaglio

Alla larga da QUEL set di pigmenti...

Le ciprie più il correttore in polvere

Ma se mancano "loro", come avrete già capito, nulla per me ha senso. Quanto alle quattro ciprie (in foto vedrete una quinta confezione, che contiene un correttore in polvere che era in promozione sul tito) ho provato solo la trasparente, e mi pare ok: la più scura delle tre colorate la userò come blush, non essendo adatta alla mia carnagione. E questo è quanto. Il dolore c'è, ma prima o poi passerà. Quindi, non preoccupatevi per me! A questo punto... quali pigmenti integrativi mi consigliate, se ne avete provati?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Quel ragazzo alla fermata d'autobus

    Quel ragazzo alla fermata d'autobus

    La Posta delle Donne by Debby - Oggi parliamo con Laura Ciao Debby, sono una ragazza di 18 anni. Sono molto timida, addirittura mi spavento quando devo parlare ... Leggere il seguito

    Da  Deanna
    LIFESTYLE, PER LEI
  • Quel che di lei NON so.

    Quel

    Un bel giorno lei si infila finalmente le scarpine con le farfalle senza troppi psicodrammi, si lascia prendere per mano dalla sua amica Emma e si avvia senza... Leggere il seguito

    Da  Suster
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Quel maledetto senso di colpa

    Quel maledetto senso colpa

    immagine tratta dal webSono la prima a dire che non ne ha.Ed è vero. In parte...Non ho sensi di colpa per aver mandato mia figlia al nido a 8 mesi (il/la... Leggere il seguito

    Da  Mammajewel
    MATERNITÀ, PER LEI
  • In quel di...

    Sono stata a Torino due giorni (in realtà 24 ore volendola dire tutta, ma essendo a cavallo tra due giorni, fa fico nominarli, così i rosiconi pensano che sto... Leggere il seguito

    Da  Razionalme
    DIARIO PERSONALE, PER LEI
  • Diamo alla Lega quel che è della Lega

    Sappiamo che in politica ognuno lavora per se. Che sia un partito dentro una coalizione, che sia un individuo dentro un partito… Ognuno lavora e traffica... Leggere il seguito

    Da  Lebarricate
    SOCIETÀ
  • Quel pizzico….

    Quel pizzico….

    …di Pepe che dà sapore ad una partita… L’altra volta all’Olimpico con la Lazio, stavolta agguantando il pareggio a Napoli… Leggere il seguito

    Da  Loredana V.
    OPINIONI, TALENTI
  • Quel pianeta chiamato Terra

    Quel pianeta chiamato Terra

    Questa spettacolare immagine del nostro pianeta è la più dettagliata che abbiamo dell’intera superficie in colori originali.Utilizzando una collezione di... Leggere il seguito

    Da  Sabrinamasiero
    ASTRONOMIA, RICERCA, SCIENZE