Magazine Diario personale

Alla scena del tram, avvertitemi

Creato il 29 agosto 2012 da Hermosa @DeOrnatuMulieru
Visto che ve ne ho parlato qui, sebbene non possa dirsi certo un film recente, ho pensato di parlarvi del Dottor Zivago.
Alla scena del tram, avvertitemi
E' un film che mostra tutti i suoi anni nella struttura narrativa: è lungo, lunghissimo e la cronologia è perfettamente lineare. Parla di un mondo destinato a scomparire, soppiantato da un nuovo (oggi scomparso anch'esso). Ma parla soprattutto di amore e destino. Un film perfetto.
Fu tratto da un romanzo di Pasternak che vinse il Nobel: uguale uguale a come oggi si costruiscono i copioni a tavolino eh???
Ho sempre trovato il finale enormemente crudele e amaramente vero: so perfettamente come andrà a finire, ma ogni volta, e intendo ogni volta, spero sempre che sia cambiato e tifo disperatamente perchè si incontrino. Ecco, io reagisco così.

E poi, quando- chi sa come mai-  il finale non cambia, io resto lì a struggermi ascoltando la sua musica. 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :