Magazine Politica

Altri successi del governo Berlusconi

Creato il 03 novembre 2010 da Anellidifum0

Questi dati li copio da Lipperatura:

Per vostra informazione, i tagli previsti in materia di Welfare dalla legge di stabilità 2011, il provvedimento che ha preso il posto della Finanziaria, sono i seguenti:
-  fondo per anziani non autosufficienti: passa dai 400 milioni di euro del 2010 a zero nel 2011.
-  politiche di sostegno alla famiglia: da 185 milioni di euro a 52 (-70%)
-  politiche  per la gioventù:  da 94,1 milioni a 33 (-66%).
-  fondo per  le politiche sociali: da 435,2 milioni a 75,3.
-  contributo per la  ricerca per il settore della Sanità pubblica: da 91,9 milioni a 18,4.
-  stanziamento per il ministero della Salute:  un miliardo e 259 milioni di euro, con una riduzione di 957 milioni (-43,2%) rispetto al 2010. Nel 2012 è previsto un taglio di spesa di ulteriori 10 milioni, e nel 2013 di altri 18 ad un livello di un miliardo e 231 milioni.

Sui giornali si parla, giustamente, degli scandali del premier appresso a troiette minorenni e della sua tecnica di comunicazione che prevede una linea di difesa arretrata, facendo leva sul suo elettorato più reazionario e retrivo, quello che alla battuta “meglio puttanieri che gay” ride e applaude. C’è semmai da chiedersi come mai non abbia usato il termine “culattoni” per far maggior presa su questo suo elettorato. Il problema è che la stampa non parla più di questi dati economici ottenuti dal governo. Ma chi vota per Berlusconi (nelle lettere a Severgnini del 3 novembre ne avete un campione) subisce questi dati qui sopra come tutti noi altri. Si può pensare che una parte dell’elettorato di Berlusconi possa pagarsi questi servizi coi soldi evasi al fisco. Ma di sicuro la grande maggioranza dei suoi elettori no. Ecco, quelli lì sono proprio dei minus habens, dei deficienti nel senso latino del termine. Mancano di qualcosa dentro la testa. Sostanzialmente, sono dei malati di mente proprio come il loro premier.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Berlusconi e' un genio

    No, veramente. Rido da 10 minuti come un coglione. Quando se ne esce così, ci vorrebbe il mezzo busto da qualche parte. Leggere il seguito

    Da  Eldacar
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Berlusconi contro Wikileaks

    Dpo le rivelazioni sul nostro premier (si spera solamente fino al 14 dicembre e poi BASTA!) da parte di Wikileaks (Wikileaks ha reso di nuovo accessibile il... Leggere il seguito

    Da  Daven
    ATTUALITÀ, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Berlusconi

    Berlusconi

    Due passi, ieri. Uno solo, oggi. Poi, l’abisso. Mille indizi a spingerlo nel vuoto, fino a ieri Berlusconi era aggrappato disperatamente a due funi,... Leggere il seguito

    Da  Enmig
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Berlusconi è morto! Viva Berlusconi!

    Nelle redazioni dei giornali spesso si preparano con anni di anticipo i necrologi dei personaggi famosi che si apprestano al tramonto, per avere il pezzo... Leggere il seguito

    Da  Elenatorresani
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Ci libereremo di Berlusconi?

    libereremo Berlusconi?

    “Berlusconi sei un coglione!” grida un giovane due giorni fa mentre il premier viene intervistato. “Senti chi parla” replica lui. Berlusconi è sicuro di sè e... Leggere il seguito

    Da  Marypinagiuliaalessiafabiana
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il berlusconi licatese

    di Giovanni Chianta Questa è la storia di un sindaco siciliano che si crede il Silvio Berlusconi di Licata. I due, a parte il patrimonio personale e l’accento,... Leggere il seguito

    Da  Malpaese
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Berlusconi ricattabile?

    Berlusconi ricattabile?

    Ormai Silvio si è trasformato in uno tsunami, di soldi e di nomine. Meno non può. Quando si dice che è impossibile che continui a fare il presidente del... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ