Magazine Famiglia

Amarcord Paperoga

Da Bimboverde
Dopo decenni e decenni di onorata programmazione, chiude quest'anno il cinema L.
La vecchia struttura, verdolina e vecchiotta, ospiterà quest' inverno alcuni spettacoli teatrali per trasformarsi poi ,il prossimo anno ,in una galleria commerciale. La concorrenza della nuova multisala dove il caffè è servito nei bicchierini di plastica e c'è sempre odore di pop corn, si è fatta sentire, eccome. La crisi, la mancanza di una scelta imprenditoriale decisa e di un politica culturale dell'Amministrazione hanno fatto il resto. Tra uno spettacolo e l'altro i vetri della bacheca sono già sporchi e le locandine dell'ultimo cinepanettone un poco scolorite.
Molti ricordi rimangono: tanti, tantissimi film, la camminata ticchettante dell' assessoressa detta Paperoga , tardona sempre impellicciata, mentre presenta il cineclub del Martedì, soffiando imperterrita sul microfono e passandosi la mano inanellata tra i capelli di un rosso improbabile, la piccola insegna luminosa con la parola toeletta, l'espositore delle caramelle, il panello luminoso , mai acceso, indicante primo, secondo, terzo tempo, intervallo. Una cosa che non scorderò mai sarà l'odore della vecchia sala , talmente particolare che non proverò neanche a descrivere.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Bimboverde 144 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Dossier Paperblog

Magazine