Magazine

Amazon risponde al Governo con uno sconto del 40%

Creato il 11 agosto 2011 da Tasko
Amazon risponde al Governo con uno sconto del 40%
Il colosso del commercio elettronico Amazon è in aperta polemica con il governo italiano, che ha approvato una leggina (legge Levi) che rende illegale ogni sconto superiore al 15% sugli articoli di editoria.




 La norma sembra colpire direttamente Amazon.it, ed è fin troppo facile capire quanto fastidio possa dare all’establishment dell’editoria italiana il nuovo sito di e-commerce lanciato meno di un anno fa. Per questo il sito fondato da Jeff Bezos propone degli sconti fortissimi per tutto il mese di agosto, fino al 40% sull’intero catalogo dei libri, per trovarsi poi a dover rispettare la legge che entrerà in vigore dal prossimo 1 settembre.
Ma le strategie di Amazon non finiscono qui: sembra infatti che la prossima mossa per aggirare questo divieto risiederà nel mercato dei libri usati, che Amazon si augura di incrementare a dismisura.
Che cosa ne pensate? Si tratta dell'ennessimo caso di miopia dei politici italiani oppure la legge proposta dall'Onorevole Levi è un giusto tentativo di difendere le librerie più piccole che non sono in grado di competere con un gigante del commercio online? 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Amazon, che mi combini?

    Amazon, combini?

    Sul (relativamente, ormai) nuovo sito Amazon Italia, il mio romanzo La sorella di Mozart è ordinabile a partire da oggi. Ed è uscito il 25 gennaio. Leggere il seguito

    Da  Rita Charbonnier
    ARTE, CULTURA, MUSICA
  • ... né tantomeno un governo.

    tantomeno governo.

    Ancora, lo so: gli ormai famigerati comunicati stampa di Palazzo Chigi.Appare pertanto incredibile questa vera disinformazione sugli accenti che si legge sui... Leggere il seguito

    Da  Ilpescatorediperle
    SOCIETÀ
  • Governo: controlli nelle imprese

    Governo: controlli nelle imprese

    L’art. 7, comma 2, del “decreto dello sviluppo” tratta, tra le altre cose, il problema relativo alla unicità dei controlli in materia fiscale e contributiva... Leggere il seguito

    Da  Rebecca63
    LEGGE
  • L’incultura di governo

    L’incultura governo

    Anna Lombroso per il SimplicissimusCultura di governo: i negri hanno la musica nel sangue, le donne, tutte puttane, quelli di sinistra non si lavano, il... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Il governo del territorio

    In attesa del referendum del 12 giugno, la Sardegna si porta avanti, con un bel no al nucleare. Servirebbe ora un altro referendum, sul permesso alle... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Battuto il Governo

    Governo “sconfitto” da una sentenza della Corte Costituzionale. Il referendum sul nucleare, così come riformulato dalla Cassazione, si svolgerà e si voterà... Leggere il seguito

    Da  Loriscosta
    SOCIETÀ
  • Governo non pervenuto

    Ci provano in tutte le maniere, cercando di mettere la volpe a curare il pollaio (il premier attualmente sotto processo per corruzione, a capo del comitato... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ