Magazine Palcoscenico

An Evening of Burlesque

Creato il 07 febbraio 2012 da Dietrolequinte @DlqMagazine

Postato il febbraio 7, 2012 | TEATRO | Autore: Giuseppe Floriano Bonanno

An Evening of Burlesque: Nude alla Meta!
Un tempo c’era lo strip-tease, pruriginoso e peccaminoso, bollato dalla morale comune e “gustato” di nascosto in sordidi night. Poi arrivò Dita von Teese, inizialmente nota più come moglie dell’inquietante cantante Marilyn Manson, ed in seguito resa celebre al grande pubblico italiano da una performance molto sensuale al Festival di Sanremo del 2010; una performance che ha fatto riscoprire un antico genere artistico che, fiorito nell’Inghilterra del Settecento con intenti satirici e codificatosi come oggi lo conosciamo negli Stati Uniti a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, mette insieme nudo femminile e varietà: il Burlesque, il cui definitivo sdoganamento è stato recentemente celebrato da una pellicola interpretata da Cher e Christina Aguilera e da un intrigante reality trasmesso da Sky. Sull’onda del grande successo riscosso in tutta Europa, arriva così, sul palcoscenico del Teatro delle Celebrazioni di Bologna, lo show “An Evening of Burlesque”. C’è tanta curiosità e la sala stracolma lo testimonia. Si apre il sipario e sulle note di un roco blues quattro ragazze in abitino da conigliette di playboy ballano gioiosamente, riscaldando l’ambiente in men che non si dica. La mattatrice della serata è la giunonica, istrionica ed attraente Heidi Page che, fasciata nel suo vestito rosso attillato, modello Jessica Rabbit, ci guida tra un’esibizione e l’altra trascinando ed eccitando il pubblico tra frizzi e lazzi.

An Evening of Burlesque: Nude alla Meta!

Le ragazze si alternano sul palco dando vita a numeri di ottimo livello artistico, sempre con toni ora scherzosi, ora autoironici, ma mai scadendo nel volgare a ulteriore sottolineatura che il vero piacere del Burlesque è tutto nel coinvolgimento degli spettatori con ammiccamenti, tra l’innocente e l’ingenuo, che privano questo tipo di spettacoli di ogni carica peccaminosa per un più “politically correct” erotismo di maniera, sospeso com’è tra comicità ed una buona dose di umorismo. Belle le musiche suonate dal vivo che spaziano tra diversi generi musicali e che accompagnano non soltanto i numeri delle ragazze ma anche quello di un prestigiatore pasticcione che manda in visibilio il pubblico femminile con uno strip su un monociclo dei primi del ‘900. Fra le star di “An Evening of Burlesque”, arrivato in Italia per l’organizzazione di Barley Arts, abbiamo così potuto ammirare l’acclamatissima Chrys Columbine, più volte definita la “Dita von Teese” britannica, che ha regalato due numeri al pianoforte e che ha conquistato l’uditorio per la leggiadria con cui ha eseguito il “Notturno” di Chopin mentre maliziosamente si è liberata di corsetti e abiti di piume e chiffon.

An Evening of Burlesque: Nude alla Meta!

Insieme a lei, poi, hanno animato la scena alcune fra le più note star del new-burlesque britannico, fra le quali Amber Topaz, che è parsa la più accattivante, sanguigna e gioiosa facendo salire il livello di adrenalina con due numeri, carichi di coinvolgente sensualità, che hanno strappato estasiati consensi ed urla di approvazione ben sopra la media. Ma la serata ci ha regalato anche le apprezzate e seducenti esibizioni di Kiki Kaboom, Miss Hotcake Kitty e Ginger Blush, che, in uno sfolgorio di abiti coloratissimi, crinoline, piume, corsetti, guepieres, calze di seta, nastri, lacci ed accessori vari, hanno catturato l’attenzione di tutti mostrando glutei e seni con una malizia studiata, ma mai volgare. Gli applausi finali ed il saluto corale di tutte le protagoniste hanno fotografato un avvenimento originale, divertente, sofisticato e con quella giusta spruzzata di piccantissimo peperoncino che ha contribuito a regalare sorrisi e spensieratezza, cose che, in questi tempi di incertezza e timori per il futuro, non guastano mai!

An Evening of Burlesque: Nude alla Meta!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Magic Burlesque

    Magic Burlesque

    Oggi segnalo “Magic Burlesque” dove saranno in mostra dal 1 al 30 ottobre 2011 le fotografie di Libero Api. Il Fun House Tattoo Club si trova a Osimo Stazione... Leggere il seguito

    Da  Burlesque
    LIFESTYLE, PALCOSCENICO
  • Burlesque Lifestyle. Welcome to the jungle!

    Burlesque Lifestyle. Welcome jungle!

    Burlesquine Care, vi si è rotta la bolla temporale in cui tentavate di sopravvivere alle nefandezze della vita quotidiana? Bene… Benvenute nel mondo dove il... Leggere il seguito

    Da  Burlesqueitalia
    EROTISMO, PALCOSCENICO
  • Notte burlesque

    Notte burlesque

    Sabato 5 novembre, il Ristorante La Vedria di Cura Carpignano (PV) organizza Notte Burlesque, un evento speciale all’insegna del glamour e dell’ironia in stile... Leggere il seguito

    Da  Burlesque
    LIFESTYLE, PALCOSCENICO
  • Rita Lynch, il fascino elegante del Burlesque

    Rita Lynch, fascino elegante Burlesque

    Rita Lynch, elegante e statuariaUna venere apollinea che incanta quando volteggia ali di piume sul palcoscenico, una musa della poesia aulica e sublime, in cui... Leggere il seguito

    Da  Burlesque
    LIFESTYLE, PALCOSCENICO
  • An Evening of Burlesque

    Evening Burlesque

    A dicembre, arriva in Italia uno degli show che, nel Regno Unito, portano il burlesque sui palchi teatrali: An Evening of Burlesque. Leggere il seguito

    Da  Burlesqueitalia
    EROTISMO, PALCOSCENICO
  • Burlesque: questo sconosciuto!

    Burlesque: questo sconosciuto!

    Sweety-J proclamata Lady BUrlesque all'omonimo reality Show di SkyNegli ultimi anni la moda del Burlesque ha concentrato l’attenzione sui media e ancora oggi... Leggere il seguito

    Da  Burlesque
    LIFESTYLE, PALCOSCENICO
  • 7 volte Rome Burlesque Festival

    volte Rome Burlesque Festival

    Il glorioso Micca Club propone la nuova edizione del Rome Burlesque Festival, una delle manifestazioni italiane dedicate a questo genere di spettacolo che, da... Leggere il seguito

    Da  Burlesqueitalia
    EROTISMO, PALCOSCENICO