Magazine Cinema

Andiamo al cinema - le uscite della settimana

Creato il 02 aprile 2015 da Kelvin
ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANAArriva la Pasqua e il cinema si risveglia, con tante e variegate uscite (anche se, in verità, poche sembrano degne di nota). Incuriosisce il nuovo musical della Disney, Into the Woods, una specie di patchwork di favole famose (con Meryl Streep), mentre i più grandicelli possono scegliere tra l' 'avventuriera' Reese Whiterspoon di Wild e il ritorno di Paul Haggis con Third Person. Solo per appassionati, poi, il settimo capitolo di Fast & Furious. L'ultimo, purtroppo, per Paul Walker (cui il film è dedicato).
ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANAFAST & FURIOUS 7
(di James Wan, Usa 2015)
Arriva (in ben 483 sale) il settimo capitolo della saga action forse più famosa al mondo, ormai stra-cult per milioni di appassionati (ma solo per loro). Meccanismi bel oliati e cast super affiatato fanno parte del gioco, anche se stavolta c'è una tragica assenza: per un beffardo scherzo del destino uno dei protagonisti, Paul Walker, è morto in un incidente d'auto durante le riprese. Il film è dedicato alla sua memoria.
livello di aspettativa:
trailer:
ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANAINTO THE WOODS
(di Rob Marshall, Usa 2014)
Mentre Cenerentola sta ancora facendo sfracelli al botteghino, ecco che la Disney cala un altro pezzo da novanta: progetto ambizioso questo Into the Woods, un musical che unisce svariate favole famosissime (tra cui proprio Cenerentola, insieme a Cappuccetto Rosso, Rapunzel, Il fagiolo magico...) con un cast di tutto rispetto: Meryl Streep, Emily Blunt, Anna Kendrick. La regia, di gran classe, è di Rob Marshall.
livello di aspettativa:
trailer:
ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANAWILD
(di Jean-Marc Vallée, Usa 2014)
Definito da tutti "un Into the Wild al femminile", il nuovo film di Jean-Marc Vallée (quello di Crazy e Dallas Buyers Club) si prende dei grossi rischi: primo fra tutti, quello di cadere nel manierismo e nelle situazioni tipiche e stra-abusate di ogni on the road americano. Reese Whiterspoon, protagonista assoluta, dopo un oscar cadutogli sulla testa quasi per caso e tre figli messi al mondo, cerca di rientrare nel 'giro che conta'...
livello di aspettativa:
trailer:
ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANATHIRD PERSON
(di Paul Haggis, Usa 2013)
Dopo essere rimasto in naftalina per due anni (misteri della distribuzione), arriva finalmente in sala l'ultimo film di Paul Haggis, regista specializzato in storie corali a sfondo sentimentale. Anche questo Third Person non fa eccezione: tre coppie più o meno casuali, in tre città diverse (Roma, New York e Parigi), alle prese con l'evoluzione del loro amore. Tanti grandi nomi: Liam Neeson, Olivia Wilde, Adrien Brody, Moran Atias, e l'immancabile James Franco.
livello di aspettativa:
trailer:
ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANALA SCELTA
(di Michele Placido, Italia 2015)
Michele Placido, quando passa dietro la macchina da presa, è un po' come Dr.Jekyll e Mr.Hyde (nel senso che alterna ottimi film a ciofeche immonde...). Ne La Scelta si cimenta addirittura con Pirandello, rielaborando per il cinema, a modo suo, la commedia 'L'Innesto' del grande drammaturgo siciliano. Non convincono molto gli attori: Raul Bova e Ambra Angiolini non sono esattamente garanzia di qualità, però perlomeno l'assunto di partenza è intrigante. Staremo a vedere.
livello di aspettativa:
trailer:
ANDIAMO AL CINEMA - LE USCITE DELLA SETTIMANASECOND CHANCE
(di Susanne Bier, Danimaca 2015)
Dopo la breve e infelice parentesi americana, conclusasi con il clamoroso flop di Una folle passioneSusanne Bier torna a girare nella sua Danimarca, stavolta (si spera) con ambientazioni e tematiche più consone al suo stile: Second Chance si preannuncia infatti come uno psicodramma su una famiglia difficile, dove madre e figlio piccolo vivono vessati dal padre-despota, nella solita comunità piccolo-borghese apparentemente senza problemi. Il difficile di questi film sta nella misura e nella sensibilità nel raccontare la tragedia. Da prendere, quindi, con le molle.
livello di aspettativa:
trailer:
Escono anche:
SOLDATO SEMPLICE (di Paolo Cevoli, Italia 2015)
TEMPO INSTABILE CON PROBABILI SCHIARITE (di Marco Pontecorvo, Italia 2015)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog