Magazine Musica

ANDREA SABATINO e MARCO TAMBURINI “TRUMPET LEGACY” al MuDi 25 gennaio 2014

Creato il 21 gennaio 2014 da Pjazzanetwork
ANDREA SABATINO e MARCO TAMBURINI “TRUMPET LEGACY” al MuDi 25 gennaio 2014
Proseguono gli appuntamenti [email protected] e anche quest’anno la musica jazz si apre al grande pubblico. A rendere speciale questo evento sarà il ritorno di un grande trombettista, Marco Tamburini che, a distanza di due anni, torna nuovamente a Taranto sabato 25 gennaio 2014 presso l’Auditorium dell’accogliente e suggestivo Museo Diocesano.
Compositore e arrangiatore di notevole spessore, Marco Tamburini è un trombettista versatile ed eclettico che, oltre ad una carriera intensa e ormai ventennale sulla scena jazz italiana, vanta diverse esperienze importanti anche in ambito classico e pop. Il suo swing, elegante e non convenzionale, la fluidità e imprevedibilità delle sue scelte armoniche e sonore fanno di lui il rappresentante di una generazione di musicisti jazz europei di primo piano. Noto a livello nazionale ed internazionale, ha lavorato e collabora tutt’oggi, in veste d’arrangiatore e trombettista, con molti cantanti pop, dal vivo e in studio, fra i quali Lorenzo Jovanotti, Laura Pausini, Fabio Concato, Irene Grandi, Vinicio Capossela, Raf. Si annoverano tra i grandi nomi anche Luciano Pavarotti, George Michael e Grace Jones.
“Trumpet legacy” è un progetto particolare che nasce dalla presenza nel quintetto di due trombe: Andrea Sabatino duetta con Marco Tamburini, accompagnati da Francesco Angiuli al contrabbasso, Ettore Carucci al piano e Giovanni Scasciamacchia alla batteria.
La ricerca di questa band è sostanzialmente basata sullo sviluppo del cosiddetto linguaggio hard-bop, il cui suono porterà lo spettatore a percepire acustiche raffinate e allo stesso tempo cool ispirate ai grandi trombettisti che hanno fatto la storia del jazz dagli anni `50 ad oggi. Il sound si può definire “tipico” per questo tipo di formazione ma nello stesso tempo originale per colore e sonorità.
L’inizio della serata è previsto alle 21.00 con happy hour di apertura a cura di “Pavino Bistrot” e, a seguire, inizio del concerto alle 22.00. Per chi volesse soffermarsi, a conclusione del concerto, è possibile visitare il Museo con un supplemento ridotto pari a 3 € rispetto al ticket dell’evento.
Start ore 21.00.
Concerto e aperitivo € 18
Info e prenotazioni: 333.5661281 o all`indirizzo [email protected]
È gradita la prenotazione.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :