Magazine Hobby

Anello in argento personalizzato

Da Jolesulprato

Uno dei articoli più venduti e più amati. Il perché? Lascio la parola ad alcune delle ragazze che hanno deciso di portarlo sul proprio dito. Grazie!
Anello in argento personalizzato
"Ormai è diventata un'abitudine... la mattina, finito di truccarmi mi lavo le mani ed infilo il mio anello. " Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et excrucio ". Una frase di Catullo, antico poeta latino, di cui mi sono innamorata al liceo.  Portarmi addosso quella frase, e quindi visualizzarla, assaporarla, è puro godimento. Toccare, accarezzare le lettere impresse, sentire il lavoro, la pazienza e la dedizione che c'è stato nell'inciderle lo rende un anello unico. Se poi aggiungiamo che è stato fatto da un'artista, un'amica, a cui sono molto legata e a cui voglio molto bene... beh, allora PER ME , quell'anello.. IL MIO ANELLO diventa piu prezioso di un diamante."  Odile
Anello in argento personalizzato
"L'anello realizzato da Jole sul Prato è qualcosa di unico. Ho voluto fare incidere il mio nome, quello di mio marito e di mia figlia. Racchiude qualcosa di speciale che non so spiegare bene, quando lo sfilo o lo giro adoro la sensazione che provo sulle dita, sento che non è perfettamente rotondo e anonimo come quello preso in gioielleria. E' fatto e lavorato a mano. E' mio, è unico. E mi piace girarlo a seconda del mio umore. Ogni tanto si legge il mio nome e si intravede quello di marito. Altre volte lo giro in modo che si legga il nome di mia figlia. E c'è ancora un piccolo posticino vuote.. e spero di poterglielo rimandare per farci scrivere un quarto nome in futuro!" Mara
Anello in argento personalizzato "Qualche mese fa, mentre curiosavo su FB ho notato questo blog... mi sono soffermata ammirando tutti questi gioielli così particolari.. nei giorni successivi pensavo e ripensavo a quello che aveva catturato così fortemente la mia attenzione... l'anello a fascia!... pensavo a cosa avrei potuto scrivere per renderlo "particolare"... Ho pensato a mio figlio, all'infinito amore che provo per lui.. ma ogni frase mi sembrava banale e scontata.. poi una sera mentre cantavo la ninna nanna che ho inventato per il mio cucciolo ho capito.. avrei scritto proprio la nenia che canto per lui dal giorno stesso in cui è nato... parole che vengono dal cuore, parole che fanno parte di me... e chissà, forse un giorno, mio figlio porterà al dito proprio questo anello con le parole della sua mamma... grazie infinite Jole♥" Elena


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines