Magazine Cultura

Anna Calvi - Blackout - Video Testo Traduzione

Creato il 15 febbraio 2011 da Lesto82

 

 

ANNA CALVI CD.jpg

A metà gennaio è uscito il primo disco di Anna Calvi dal titolo omonimo.La cantautrice inglese(di chiare origini italiane) a 20 anni è già acclamata dalla critica,ha centrato il 40esimo posto in Inghilterra(ma sicuramente farà meglio) e molti piazzamenti di rilievo in Europa.A marzo ci sarà l'uscita nel resto del mondo e la pubblicazione del primo singolo ufficiale "Blackout".Nelle 10 tracce prodotte da Rob Ellis(già al fianco di Pj Harvey) c'è molta passionalità grazie ad una voce di cui è difficile non innamorarsi anche se qualche eccesso barocco poteva essere limitato.E' un viaggio nel lato oscuro del rock-blues con qualche momento di luce come in "Blackout",che puo' avvicinare un pubblico piu' vasto alla sua musica.Sarete ancora più vicini se andrete a vederla dal vivo nelle tre date in programma il 9 aprile al Locomotiv di Bologna,il 10 al Covo di Gambettola e l'undici al Circolo Degli Artisti di Roma.

 

 

VIDEO  (dal vivo,dal minuto 1:30)

 

 

 

 

TESTO

(?)… cause the very last light is gone
It's all become cause all ruin don't get whole
Voices dark cause it's coming for my soul
Should I fear you or should I just let go?
Oh, blackout, I gotta know where you're from
what are you trying to tell me I don't know
oh, blackout, now this glow has come you're in the dark
I could be anyone


(?)...still but I feel you by my side
All this movement is running out of time

Blackout, I've got know where you're from
what are you trying to tell me I don't know
oh, blackout, now this glow has come you're in the dark
I could be anyone,
oh, blackout, now this glow has come
what are you trying to tell me I don't know
oh, blackout I won't tell where you're from cause you're in the dark
I could be anyone, don't leave, don't leave me

 

 

TRADUZIONE in arrivo...

 

 

Voto 7/10

 

NEWS 4 YOU

LO SPELEOLOGO

 

 

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :