Magazine Cultura

Anteprima: Quello che mi lega a te di Beth Kery

Creato il 15 dicembre 2012 da Nasreen @SognandoLeggend

Titolo: Quello che mi lega a te
Autore: Beth Kery
Edito da: Sperling & Kupfer
Prezzo: 14.90 €
Uscita: 04 Gennaio 2013
Genere: Romanzo erotico
Pagine: 352 p.

Trama: A legare la giovane Francesca all’affascinante Ian Noble è un’attrazione immediata – fin dal primo momento in cui lo vede, a un cocktail organizzato proprio per lei: studentessa d’arte, è stata scelta da Mr. Noble per dipingere il gigantesco affresco che dovrà decorare l’atrio del grattacielo, sede della Noble Enterprise, nel cuore di Chicago. Per Francesca è la prima volta: un desiderio così intenso non l’aveva mai provato, ed è una cosa che la rende terribilmente nervosa. D’altro canto, Ian Noble, amministratore delegato di un’azienda milionaria, bellissimo, impenetrabile, è il tipo d’uomo cui è praticamente impossibile dire di no. Non importa quali siano le sue richieste, e i suoi molti segreti: Ian Noble ottiene sempre tutto quello che vuole. Ma questa volta, forse, il destino ha in serbo per lui qualcosa che non si aspettava…

Serie Because you are mine :
1. Because you are mine. Because You Tempt Me – part I (Quello che mi lega a te, 2013)
2. Because you are mine. Because I Could Not Resist -  part II
3. Because you are mine. Because You Haunt Me - part III
4. Because you are mine. Because You Must Learn - part IV
5. Because you are mine. Because I Said So -  part V
6. Because you are mine. Because You Torment Me - part VI
7. Because you are mine. Because I Need To - part VII
8. Because you are mine. Because I Am Yours - Part VIII

 

Anteprima: Quello che mi lega a te di Beth Kery

Beth Kery:

Beth Kery vive a Chicago dove si destreggia tra la carriera, l’amore per la città e l’arte, e una famiglia molto impegnativa. La sua scrittura riflette esattamente la passione per tutte queste cose.

Sito dell’autrice: http://www.bethkery.com/


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines