Magazine Informazione regionale

Appello dell’Avis: “Non basta il sangue”

Creato il 17 gennaio 2011 da Lapulceonline

avis donazione sangue prelievoOltre 5mila sacche di sangue raccolte in un anno grazie alla donazione degli alessandrini. Un buon risultato, ma non basta. Il sangue donato all’AVis di Alessandria non è sufficiente per coprire il fabbisogno dell’Azienda Ospedaliera della città. “Un terzo del sangue usato nei nostri nosocomi”, dice il vicepresidente Avis Al, Francesco Galeone, “proviene dall’estero ed è acquistato a caro prezzo”. Va da sé che una maggiore donazione dei cittadini, di ogni città, non solo è un gesto altruistico di grande importanza, ma aiuta a ridurre la spesa sanitaria. Domenica si è svolto un pubblico prelievo di sangue, organizzato proprio dai volontari Avis di Lungo Tanaro San Martino, dove ha sede, ma è possibile donare direttamente da loro, tutti i sabati non festivi. Si può donare il sangue anche presso il centro trasfusionale del “Santi Antonio e Biagio”, dal lunedì al sabato mattina.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :