Magazine Informatica

Apple ha assunto dipendenti della BBC Radio 1

Creato il 30 aprile 2015 da Alessio Vallesi @IdeaMacIT

Apple ha assunto dipendenti della BBC Radio 1

Apple ha assunto quattro produttori musicali che lavoreranno al nuovo servizio di streaming musicale precisamente: Natasha Lynch e Kieran Yeates e James Bursey di Radio 1. Quest’ultimo ha lasciato i studi per dirigersi a Los Angeles e farà riferimento a Zane Lowe, ex DJ di BBC ora anche lui dipendente della Mela, a riportare la notizia è un noto sito del settore Music Business Worldwide che ha pubblicato la notizia nella giornata di ieri.

L’identità del quarto assunto da Apple non è stato ancora rivelato. James Bursey, oramai ex della BBC è noto per aver lavorato come produttore del DJ Zane Lowe, anche esso assunto da Apple lo scorso febbraio. Natasha Lynch e Kieran Yeates anch’essi produttori della BBC Radio 1.

La società californiana aveva messo gli occhi su James Bursey già da tempo, essendo un grande esperto in tutto ciò che riguarda la musica in streaming. Potrebbe essere uno dei pilastri del futuro servizio di Apple. Inoltre, la società dovrebbe presentarlo ufficialmente durante il WWDC 2015, insieme al nuovo servizio di streaming musicale che sarà introdotto su iOS 9 nel prossimo autunno, quando il nuovo sistema operativo mobile sarà rilasciato ufficialmente a tutti, inizialmente sarà disponibile nella prima beta che Apple rilascerà immediatamente agli sviluppatore al termine del WWDC 2015 di giugno. Questi sarebbero le prime prove tangibili dell’imminente lancio della nuova app musicale, dopo l’acquisizione da parte della Apple di Beats che è avvenuto l’anno scorso per la modica cifra di 3 miliardi di dollari, dove l’azienda di Cupertino ha rilevato sia il compartimento hardware che quello del servizio streaming ossia Beats Music, che inizialmente secondo indiscrezioni dovrebbe avere due abbonamenti per contrastare    fin da subito la concorrenza.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog