Magazine Tecnologia

Apple presenta iPhone 6 e iPhone 6 Plus

Creato il 10 settembre 2014 da Salvo La Torre @MakAppNet

by · 10/09/2014

Apple ha annunciato i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, rispettivamente da 4,7 e da 5,5 pollici con un design rinnovato.

Design

La scocca è in alluminio anodizzato, nei tre colori oro, argento e grigio siderale, mentre il logo della Apple sul retro è in acciaio. Sulla parte frontale vi è il tasto home con Touch ID integrato, per il rilevamento delle impronte digitali, mentre il vetro è particolarmente resistente e polarizzato, per una migliore lettura, ma a quanto pare non è in zaffiro.

Per rendere l’iPhone ancora più comodo e facile da usare sono stati ridisegnati i tasti del volume, ora più lunghi e perfettamente integrati nel guscio, e il tasto Standby/Riattiva che è stato spostato di lato, così è più comodo da raggiungere.

Display Retina HD

I display sono denominati Retina HD ed hanno rispettivamente una risoluzione di 1334 x 750 pixel a 326 ppi offrendo il 38% di area di visualizzazione in più rispetto all’iPhone 5s e 1920 x 1080 pixel a 401 ppi, in pratica il 6 Plus è come se avesse uno schermo Full HD con una diagonale di 5.5 pollici.

I display Retina HD offrono tecnologie evolute, come un contrasto più elevato per neri più profondi, e pixel a doppio dominio per colori più accurati ad angoli di visualizzazione più ampi.

Su iPhone 6 avremo la possibilità di scegliere tra due modalità di visualizzazione: Standard e Vista ingrandita, dove tutte le icone risultano più grandi, occupando lo stesso spazio dell’iPhone 5S.

Solo su iPhone 6 Plus, si potrà godere anche della visualizzazione in Landscape, per visualizzare i contenuti diversamente, dalla SpringBoard alle singole applicazioni, occupando al meglio lo spazio.

Fotocamera

La fotocamera rimane da 8 Megapixel, ma l’autofocus è il doppio più veloce, è presente il flash a doppia tonalità e l’apertura focale è f/2.2. Entrambi i nuovi iPhone 6 hanno lo stabilizzatore elettronico, ma il 6 Plus ha anche lo stabilizzatore ottico, per immagini sempre a fuoco e video senza tremolio.

I video ad alta definizione dell’iPhone sono stati migliorati con frame rate più veloci, fino a 60 fps per il video a 1080p e fino a 240 fps per la moviola, così come per autofocus continuo, la stabilizzazione video di qualità cinematografica e video in time-lapse.

La videocamera FaceTime HD è ora in grado di catturare oltre l’80% di luce in più grazie a un nuovo sensore, a una maggiore apertura f/2,2 e alle nuove funzioni evolute, fra cui la modalità scatto in sequenza e il video HDR. Ideale per i Selfie.

Hardware

I nuovi iPhone sono dotati del nuovo processore Apple A8 a 64 bit con 2 milioni di transistor e realizzato con processo produttivo a 20 nanometri, cosa che lo rende il 13% più piccolo rispetto al precedente Apple A7 e al tempo stesso il 25% più veloce, mentre la grafica è addirittura superiore del 50%.

Connessioni

Con velocità di download superiori su rete 4G LTE fino a 150 Mbps, iPhone 6 e iPhone 6 Plus permettono di navigare, scaricare e riprodurre i contenuti in streaming più velocemente.

Le chiamate possono però essere fatte anche attraverso VoLTE (Voice over LTE) e persino su rete WiFi e automaticamente passare su rete 3G o 4G se si perde la connessione, al momento però solo con gli operatori telefonici che supportano questa funzionalità, T-Mobile negli USA e EE in Inghilterra.

Entrambi gli iPhone includono la tecnologia Wi-Fi 802.11ac con velocità fino a 433 Mbps (3 volte più veloce della precedente), oltre a Bluetooth 4.0.

Sicurezza e Pagamenti

iPhone 6 e iPhone 6 Plus introducono per la prima volta l’Apple Pay, un modo facile per effettuare pagamenti sicuri per l’acquisto di beni e servizi in negozi o app con un semplice tocco. Gli utenti possono pagare in tutta sicurezza e praticità avvicinando il telefono al lettore contactless e tenendo il dito sul Touch ID.

Con Apple Pay, è anche possibile fare acquisti one-touch direttamente nelle app, senza inserire i dati di carta di credito o spedizione. Tutte le informazioni relative al pagamento rimangono confidenziali, codificate e archiviate al sicuro nel chip protetto, un chip integrato nei nuovi iPhone.

Autonomia

L’autonomia della batteria è superiore a quella dell’iPhone 5s, il 6 ad esempio può riprodurre audio per 50 ore ininterrottamente, mentre il 6 Plus con una batteria più grande, può arrivare a 80 ore, rispetto alle 40 dell’iPhone 5s. Le chiamate in 3G invece arrivano a 14 e 24 ore rispettivamente.

iPhone 6

  • 50 ore di riproduzione musicale continua
  • 11 ore di video
  • 11 ore di navigazione in Wi-Fi
  • 10 ore in LTE
  • 10 ore in 3G
  • 14 ore di conversazione in 3G
  • 10 giorni in standby

iPhone 6 Plus

  • 80 ore di riproduzione musicale continua
  • 14 ore di video
  • 12 ore di navigazione in Wi-Fi
  • 12 ore in LTE, 12 ore in 3G
  • 24 ore di conversazione in 3G
  • 16 giorni in standby

Data

L’iPhone 6 sarà disponibile dal 19 Settembre in USA, Canada, Francia, Hong Kong, Germania, Singapore, Regno Unito, Australia e Giappone, e solo negli Stati Uniti sarà possibile il pre-ordine il 12 Settembre. Per quanto riguarda l’Italia la vendita inizierà il 26 Settembre.

Prezzo

I prezzi, in America, saranno sempre i soliti. Si partirà da 199$ per il modello da 16GB, da 64GB avrà un costo di 299$ e da 128GB a 399$ con due anni di contratto.

In Italia invece i prezzi saranno i seguenti:

iPhone 6

  • 16GB: 729€
  • 64GB: 839€
  • 128GB: 949€

iPhone 6 Plus

  • 16GB: 839€
  • 64GB: 949€
  • 128GB: 1059€

Vi lascio con il video di presentazione ufficiale.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :