Magazine Bellezza

Aqualight balsamo spray bi-fa; Pantene

Creato il 17 dicembre 2011 da Haze
Aqualight balsamo spray bi-fa; PantenePro: ammorbidisce il minimo sindacale.
Contro: non fa nient'altro.
Prezzo: dai quattro ai sei euro.
Dove: grande distribuzione.
Questo balsamo spray è come l'ultimo ragazzo con cui sono uscita: ha un packaging tanto grazioso e un ottimo profumo ma è sostanzialmente inutile.
Aqualight balsamo spray bi-fa; PanteneUna cosa che sicuramente ha influito sul mio giudizio -negativo, ve lo dico fin da subito- è che si è rotto lo spray dopo, diciamo, due giorni. Quindi il resto del mese ne ho versato qualche goccia direttamente sui capelli e l'ho frizionato, ma questo mi ha reso impossibile usarlo sui capelli asciutti.
Peccato però: in quei due giorni in cui lo spray è andato, e l'ho usato dopo l'asciugatura, mi era piaciuto di più perché eliminava quella staticità invernale e rendeva le punte più morbide.
Come vi ho già detto diverse volte, io non uso il balsamo sotto la doccia: me lo consigliò l'anno scorso il mio parrucchiere e devo dire che da allora la situazione "capello pesante" è molto migliorata. Ero un po' restia ad usare questo spray sui capelli umidi perché temevo, appunto, che appesantisse. Non appesantisce, ho scoperto, ma è totalmente inutile in quanto non districa i capelli, che è appunto ciò che ci si aspetterebbe da un balsamo.
Ah, sulla confezione c'è scritto che è bifasico, ma immagino che sia la nuova parola à la page da usare indiscriminatamente sui cosmetici liquidi e oleosi.
L'INCI è prevedibilmente pessimo:
Aqua, isododecane, parfum, isopropyl alcohol, panthenol, phenoxyethanol, ethylhexyl methoxycinnamate, cetrimonium chloride, polyquaternium-6, tocopheryl acetate, sodium cocoamphoacetate, polysorbate 20, butylphenyl methylpropional, linalool, hexyl cinnamal, peg-20 glyceryl laurate, limonene, benzyl salicylate, hidroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, alpha-isomethyl ionone, geraniol, citronellol, linoleic acid , tocopherol, hydroxycitronellal, ci 61565, retinyl palmitate, diethylhexyl syringylidene malonate, helianthus annuus, CI 40800, caprylic/capric triglyceride. 
Non lo ricomprerò, però mi dispiace perché la linea Aqua Light è una delle mie preferite: lo shampoo mi piace moltissimo e, quando ancora usavo il balsamo tradizionale, quello era molto leggero sui miei capelli.
L'idea di balsamo spray però non è male. Voi ne conoscete qualcuno di valido?

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines