Magazine Media e Comunicazione

Assemblare un PC oggi. Scelta dei componenti hardware (aggiornamento 2013)

Creato il 22 novembre 2013 da Cibbuzz
Assemblare un PC oggi. Scelta dei componenti hardware (aggiornamento 2013)Questo post altro non è che un aggiornamento di quello dell'Ottobre 2012. Chiaramente a più di un anno di distanza non consiglierei più quella tipologia di hardware.Il video tutorial per assemblare il PC, rimane ancora valido anche se cambia la componentistica hardware. L'obiettivo è quello di costruirci un PC potente ma senza spendere troppo e/o inutilmente per un hardware che non sfrutteremmo.
Fatte queste dovute premesse, vi propongo la seguente lista di componentistica hardware per il vostro PC.
Scheda madre ASRock Z87 1150 Extreme4 (110 euro)
Questa scheda madre ha un'ottimo rapporto qualità prezzo e non ha nulla da invidiare alle più blasonate schede madri in commercio. E' basata sul chipset Z87 (socket1150) quindi compatibile con i nuovi processori Intel Haswell successiva all'architettura Ivy Bridge dello scorso anno. Con questa scheda madre è possibile non installare una scheda video poichè è in grado di utilizzare la scheda video HD4600 integrata nel processore stesso. E' provvista pertanto di uscita video HDMI, DVI, VGA.
Assemblare un PC oggi. Scelta dei componenti hardware (aggiornamento 2013)
Processore Intel i7-4770K 3.5GHz 8MB 1150 Haswell (300 euro)
Semplicemente il top per questo chipset. Non lesinate sul processore. Può essere facilmente overclockato.
Memoria DDR3 1600Mhz PC12800 16GB Corsair Vengeance 1.5V CL9 (4x4GB) (140 euro)Non ho mai compreso le variazioni dei costi delle Ram. Le stesse lo scorso Febbraio (2013) costavano la metà. Non lesinate sulla quantità di memoria e fregatevene delle loro velocità. A parità di costo è meglio avere più memoria meno veloce che non meno memoria ma più veloce. Tenete presente che a maggior quantità di memoria maggiore sarà lo spazio riservato sull'hardisk per i file di paging.
Hard Disk Samsung SSD Serie 840 Evo Basic 250GB SATA III + Desktop Kit (150 euro)
Assemblare un PC oggi ed installare un vecchio hard disk analogico non ha senso. Installare un hard disk SSD per il sistema operativo ed i software più utilizzati è oggi un passo obbligato. Ho rivitalizzato un vecchio notebook semplicemente sostituendo l'had disk vecchio con un SSD. Mai avrei pensato di avere un vecchio Notebook così veloce. Tenete presente che negli ultimi anni il vero collo di bottiglia dei sistemi informatici era proprio dovuta all'obsoleta tecnologia degli hard disk tradizionali. Qui per leggere le differenze fra le due tipologie di hard disk.
Alimentatore Enermax Revolution87+ ERV650AWT-G 650W (105 euro)
Enermax è sempre stato per me sinonimo di qualità ed affidabilità. Ne posseggo ancora uno vecchio di 10 anni e fa egregiamente il suo lavoro. Se pensate di non installare una scheda grafica potete scegliere anche una versione meno potente.
Scheda video Scheda Video Palit GTX770 Jetstream 4096MB (301 euro)
La scheda grafica in questione serve solo a chi vuole videogiocare con il PC altrimenti è un costo inutile. La scheda grafica integrata nel processore (HD4600),è più che sufficiente per qualsiasi altra applicazione che non sia un videogioco di ultima generazione.Esistono schede anche a prezzi più convenienti ma tendenzialmente non scendete troppo sotto i 200 euro altrimenti vi troverete presto ad avere un hardware obsoleto.
Case Corsair Carbide Series 500R Black (102 euro)
L'involucro del vostro PC è importante. Sia per un buon raffreddamento del PC (vi ricordo che un surriscaldamento non solo comporta ad un blocco totale del PC andando in "congelamento" ma anche a fastidiosi e molto evidenti rallentamenti del sistema come spesso accade con i notebook i quali surriscaldandosi a causa della loro esigua grandezza diventano delle vere e proprie tartarughe), sia per i facili accessi alle porte USB delle cuffie ecc. ecc. Non ci spenderei comunque più di 100 euro.
Dissipatore Corsair Hydro Series H60 High Performance Liquid CPU Cooler (80 euro)
Ritengo che il dissipatore che viene fornito con il processore sia più che sufficiente per mantenere a temperature modeste la CPU. Certo che se però si vuole overclockare la CPU allora un raffreddamento a liquido è d'obbligo. Tuttavia è una spessa alquanto inutile vista la potenza del processore e che pertanto non ha bisogno, a mio giudizio, di essere overclockato.
Vi ricordo il video tutorial per assemblare il PC:
VIDEOTUTORIAL

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog