Magazine Diario personale

Auguri a tutte le mamme

Da Verdeacqua @verde_acqua
Auguri a tutte le mamme
A me che sono mamma come posso, a modo mio. Che sbaglio spesso, che mi sento in colpa, che mi sento amata. A me che vorrei più tempo, che vorrei poter avere in pugno la situazione, che vorrei sorridere di più, che poi sorrido di gusto.A mia mamma con cui ho un rapporto strano. Di cui non comprendo troppe cose, a cui rimprovero molte altre, a cui troppo poco dico grazie. A mia mamma da cui vorrei un aiuto ma i chilometri che ci separano non lo rendono possibile. A mia mamma sempre e comunque.
A quelle mamme che non dormono.A quelle mamme che dormono tanto e sanno di essere fortunate.A quelle mamme che si sentono in colpa perchè sono fortunate ma spesso sono tristi lo stesso.A quelle mamme che sono pienamente felici.A quelle mamme che lavorano tanto.A quelle mamme che fanno le mamme tutto il giorno tutti i giorni.A quelle mamme che le provano tutte.A quelle mamme che si piacciono come sono.A quelle mamme che si vorrebbero diverse.A quelle mamme che scapperebbero su un'isola deserta.A quelle mamme che sanno esserci.A quelle mamme che leggono ai loro figli.A quelle mamme sole.A quelle mamme che vorrebbero un pò di solitudine ogni tanto.A quelle mamme che scorrazzano i loro figli neanche guidassero un taxi.A quelle mamme che hanno un pancione grande e immaginano come sarà.A quelle mamme che hanno un pancione grande e un pò di paura.A quelle mamme che hanno un pancione piccolo e quel misto di felicità e preoccupazione che le abita.A quelle mamme che ogni tanto lascerebbero il figlio al primo che passa.A quelle mamme che non si vergognano a dirlo.A quelle mamme che si vergognano a dirlo.A quelle mamme che vogliono esserlo ancora.
A quelle mamme disorganizzate.
A quelle mamme pasticcione.
A quelle mamme che riescono ad essere in orario.
A quelle mamme perennemente in ritardo.
A quelle mamme i cui figli sono arrivati da pance altrui.A quelle mamme a cui ogni tanto il pensiero ma chi me lo ha fatto fare? attraversa la spina dorsale.A quelle mamme che coccolano.A quelle mamme che sanno essere anche donne.A quelle mamme che non ci riescono più.A quelle mamme che vogliono tornare ad esserlo.A quelle mamme che piangono in silenzio.A quelle mamme che scoppiano.A quelle mamme che scoppiano a ridere.
Auguri soprattutto a quelle mamme che desiderano esserlo. Che ci provano, che non mollano, che buttano giù rospi, lacrime e conti di cliniche private. Auguri a quelle mamme che hanno abortito, per scelta o perchè la natura può essere crudele.Auguri anche a chi ha dovuto mollare. Mamme anche loro. A modo loro.
Auguri a tutte le mamme che sono tutto questo e molto di più.Auguri a tutte voi. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :