Magazine Attualità

Autoabbronzanti, ecco tutte le novità

Creato il 14 giugno 2012 da Yellowflate @yellowflate

Autoabbronzanti, ecco tutte le novitàLa stagione del mare e dell’abbronzatura è ormai iniziata ma non per tutti. Molto sono ancora a lavoro, altri sono costretti in città a causa della crisi economica. E l’abbronzatura? Quel bel colore dorato che ci fa sentire più in forma e più belle resterà  solo un sogno? No, perchè le alternative ci sono, come le creme abbronzanti.

In commercio si trovano prodotti avanzati che garantiscono degli ottimi risultati, rispettando la nostra salute.

Anni fa non era raro che usando gli autoabbronzanti si diventasse di colori improbabili, con l’aggravante di antiestetiche macchie più scure. Oggi invece le creme sono leggere, profumate e regalano un colore dorato e uniforma che fa crescere la nostra autostima. Gli autoabbronzanti si trovano in crema, spray e latte da usare sul corpo o le pratiche salviette.

Questi prodotti vanno stesi con cura, mettendo sul palmo della mano una piccola noce di crema. Dopo l’applicazione è necessario lavare bene le mani, far asciugare e poi indossare i vestiti.  Questi prodotti sono sicuri e non arrecano danni alla pelle perché i principi attivi coinvolgono solo la parte della cute costituita da cellule morte. Il colorito ottenuto dura qualche giorni, e appena vediamo che stiamo perdendo la tanta agognata abbronzatura possiamo effettuare un altro ciclo di applicazioni

Acquistiamolo preferibilmente senza profumo ma i grado di nutrire la pelle. Si possono scegliere anche autoabbronzanti antiage o idratanti che svolgono una funzione in parte simile a quello delle creme da giorno. Ricordiamo però che gli autoabbronzanti non ci proteggono dai raggi Uv e che prima di andare al mare o in montagna è necessario acquistare delle creme solari specifiche ed adatte al nostro fototipo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :