Magazine Cinema

Baby Blues - Lars Jacobson, Amardeep Kaleka (2008)

Creato il 21 giugno 2010 da Lakehurst
(Id.)
Visto in Dvx, in lingu originale sottotitolato.
Per vedere questo film bisogna essere pronti ad assistere all'abbatimento dell'ultimo tabù del cinema... che peraltro viene abbattuto a calci nei denti.
Il film parte come un drammone della solitudine, in cui una donna nel profondo sud degli stati uniti vive isolata con il marito camionista (che avrà più di un'occasione per dimostrare quanto poco è sveglio) e i loro 4 (dico 4) figli. Tempo 9 minuti e 20 secondi (calcolati) e la madre di famiglia darà completamente di matto (anche se già non era in asse prima), la psicosi dovuta alla depressione post-partum e ad una lettura intensiva della bibbia, si mostra con la visione delle stimmate su un angelo di una maglietta (giuro!). A questo punto il maritino deve andarsene tanto lontano, e quindi si scatena lo slasher più estremo.
Per carità non si vede tutto tutto, però quello a cui si assiste è una mamma che ad uno ad uno ammazza in maniera brutale e folle i suoi bambini, inseguendoli nei campi, armata di forcone, oggetti appuntiti vari, della sua autorità materna, mannaia e pure una mietitrebbia...
Il film regge bene il suo essere ai limiti e scade di rado nell'assurdo e vagamente ridicolo (il caso della mietitrebbia per esempio), la situazione è realmente inquietante, e a tal punto estrema che non si fatica a parteggiare per le vittime (cosa che mi succede di rado), ma non tutte... la sceneggiatura si permette pure la sfrontatezza di far dire delle battutine da horror classico alla mamma...
Un film che potrebbe essere una pietra miliare, ma che nel frattempo si accontenta di essere un ottimo horror, con una delle premesse più inquietanti possibile.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • recensione: Wild Man Blues

    di Barbara Kopple - USA 1998 - documentario - 104min.Documentario sul tour musicale che Woody Allen intraprese in Europa con la sua "New Orleans Jazz Band". Leggere il seguito

    Da  Alejo90
    CINEMA, CULTURA
  • Bud Spencer Blues Explosion.

    Spencer Blues Explosion.

    Torniamo ora da una due giorni di musica, in cui ci siamo incontrati con un gruppo che sta davvero riportando il rock nei locali di tutta Italia travolgendo a... Leggere il seguito

    Da  Ilbicchierediverso
    CULTURA, MUSICA, POP / ROCK
  • Nine inch baby

    Nine inch baby

    Sono lontani i tempi in cui se la faceva (in tutti i sensi possibili) con Marilyn Manson. Trent Reznor si è sposato, ha messo la testa a posto e pure si è... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CULTURA, INDIE, MUSICA
  • Unplugged baby - francesca colapietro

    Unplugged baby francesca colapietro

    E' in vendita su internet il brano “Unplugged Baby” interpretato da Francesca Colapietro (Winx Power Show, Grease, Poveri ma Belli) per l’album di Stefano... Leggere il seguito

    Da  Teatrochepassione
    CULTURA, PALCOSCENICO
  • BUD SPENCER BLUES EXPLOSION[ L'amico CheRotto ci da una m...

    SPENCER BLUES EXPLOSION[ L'amico CheRotto m...

    BUD SPENCER BLUES EXPLOSION[ L'amico CheRotto ci da una mano, nel tentativo di scoprire, nel frastagliato universo della musica indipendente italiana, quelle ch... Leggere il seguito

    Da  Restoinascolto
    CULTURA, INDIE, MUSICA
  • Baby show teatro per bambini

    Baby show teatro bambini

    PRESENTABABY SHOWTEATRO PER BAMBINILUGLIOMERCOLEDI 14h. 21.30 “BABY SHOW” la compagnia Teatrando presenta “Cappuccetto Rosso” adattamento di Antonia Di Francesc... Leggere il seguito

    Da  Teatrochepassione
    CULTURA, PALCOSCENICO
  • Beryl Cunningham - Lover Baby

    Beryl Cunningham Lover Baby

    After Christmas blowout here we have a chance to make some movement with this Italian production of mid 70s. Beryl Cunningham, Jamaican actress had many... Leggere il seguito

    Da  Thafatha
    CULTURA, MUSICA

Dossier Paperblog

Magazines