Magazine Poesie

Bad Owl 111

Da Rimmel

BAD OWL 111

L’offesa più grande era resistere malgrado gli attacchi,
nascondersi per mangiare in pace,
ridere per piacere,
smettere di vergognarsi.
Piacere per gli altri e aver schifo di sé,
ingoiare banalità e vomitare marcio l’amore creduto malato.
L’offesa più grande era andare avanti e negare compromessi,
mettere in crisi,
rovinare ricordi.
E finalmente piacere a se stessi e guardare negli occhi incoerenze e abbaglia.
E finalmente occhi senza lacrime e la bocca piena dei sapori
gustati nascosti.
Solo odio e vendetta mi hanno aiutato senza chiedere interessi in cambio.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine