Magazine Bambini

Bambine e moda

Da Marypinagiuliaalessiafabiana

Bambine e moda

La nostra campagna Libera Infanzia non si ferma qui e segnala altri due tristi casi che coinvolgono ancora una volta il corpo delle bambine. Il primo è il marchio Prada che si pubblicizza baby modelle.

Labbra carnose e socchiuse, inquadrature di cosce e gambe che vengono sfiorate dalle mani di ragazzine pre-adolescenti. Una di queste è Ondria Hardin di soli 13 anni e  Kelly Mittendorf di addirittura 11 anni, testimonial della collezione donna autunno inverno 2011/2012. Perchè non far lavorare modelle maggiorenni, dal momento che si tratta di una collezione per donna?

Un altro caso di bambine-oggetto in poche settimane, dimostra che l’uso del corpo infantile nell’industria della moda è veramente diffuso e questo ci preoccupa tantissimo, in quanto qui vi è una chiara ed eplicita incitazione alla pedofilia, fenomeno che detiene tassi di crescita veramente allarmanti. Immagini come queste non fanno altro che indurre all’accettazione della pedofilia e dell’attrazione verso i bambini, contibuendo all’incremento di un fenomeno già spaventosamente in crescita.

Un altro triste caso mi è stato segnalato da una mia lettrice e riguarda un concorso di bellezza organizzato in un negozio di abbigliamento per bambini a Montecatini Terme. Si chiama Miss Zero dodici e il nome dice tutto: eleggere la modella più bella compresa nella fascia di età tra i zero e i dodici anni.

Bambine e moda

Purtroppo il concorso si è già concluso ma ho ritenuto opportuno informarvi comunque sulla vicenda. Qui le bambine vengono selezionate come bestiame e giudicate in base all’aspetto estetico, un vero steroetipo femminile che ha sapore di pedofilia. Il fenomeno dell’erotizzazione del corpo delle bambine deriva dalla strumentalizzazione del corpo femminile, stereotipo di genere che viene imposto alle donne adulte e che viene applicato anche alle bambine, allenandole a crescere sentendosi degli oggetti sessuali e ad essere percepite come tali. Se il fenomeno dell’erotizzazione del corpo femminile è una cosa vergognosa, usare il corpo infantile è una cosa abominevole.

Mary



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :