Magazine Arte

BAR, Bellezza, Arte e Ristoro Architettura, cibo e design nell’Italia del ‘900

Creato il 14 ottobre 2015 da Roberto Milani
BAR, Bellezza, Arte e Ristoro  Architettura, cibo e design nell’Italia del ‘900
BAR, Bellezza, Arte e Ristoro
Architettura, cibo e design nell’Italia del ‘900
15 ottobre, h. 12 
Il Bar è il luogo dell’incontro, dove si beve, si mangia, si chiacchiera, ci si riposa, si legge il giornale, si perde tempo o si lavora.
E’ una terra di mezzo, tra la casa e l’ufficio, una occasione estemporanea, talora avventurosa, o un’abitudine rassicurante. Luogo per eccellenza del buon vivere italiano, nel Novecento, secolo che lo ha visto nascere e poi crescere, è stato pensato e disegnato da architetti di fama, che hanno declinato il tema con straordinaria eleganza, accordando con raffinatezza forma e funzione.
I progetti elaborati da nomi illustri come Plinio Marconi, Guido Fiorini, lo Studio Paniconi e Pediconi, Francesco Palpacelli, che disegnarono bar ma anche ristoranti - luoghi della socialità dove i tempi si prolungano e il ristoro è più appagante - aprono la mostra dedicata al rapporto tra cibo, design e architettura nell’Italia del Novecento, che sarà inaugurata il 15 ottobre, alle ore 12
, con un’anteprima l’11 ottobre, dalle 10 alle 18, in occasione della Domenica di carta. L’Istituto in tal modo si conferma come unica fonte preziosa per la ricerca sulle arti e la creatività, a livello nazionale.


Accanto ai progetti dei luoghi del consumo, saranno esposte le carte dell'Ufficio italiano brevetti e marchi provenienti dal Ministero del Commercio, dell'Industria e dell'Artigianato, una serie particolarmente importante, costituita da circa 1.460.000 unità, datate dal 1855 al 1965. Disegni, progetti, modelli, brevetti di prodotti destinati all’alimentazione che raccontano la storia del design industriale, che parlano di creatività e capacità imprenditoriale, del
made in Italy prima che il concetto stesso esistesse. Tra i designer compaiono le grandi firme, come Giò Ponti, Fortunato Depero, Bruno Munari e i fratelli Castiglioni – ideatori della Pitagora, concessa in prestito dal Museo della macchina per caffè (MUMAC) del Gruppo Cimbali - ma insieme ci sono i perfetti sconosciuti, a

confermare I'immagine di un popolo di inventori che ha affidato alle carte bollate i propri lampi di genio.

Le più grandi invenzioni sono del resto quelle anonime del dopoguerra, ancora attuali dopo più di mezzo secolo: pensiamo ai tanti oggetti di design, a un certo modello di pasta o ai marchi di fabbrica tuttora presenti nelle nostre dispense. II segno dell'arte grafica emerge originale e raffinato anche nei bozzetti conservati nell'Ufficio della proprietà letteraria della Presidenza del Consiglio dei ministri, a firma di artisti come Pozzati, Amaldi, Leonesi, Mateldi, molti provenienti dalla MAGA, la più importante agenzia pubblicitaria italiana di inizio secolo. 

Nell’ambito della mostra è dato ampio spazio, inoltre, ad una selezione di opere di artisti contemporanei, a conferma dello stretto legame che unisce da sempre il cibo all’arte; un importante gruppo di artisti di provenienza internazionale, che si sono confrontati recentemente con il tema della “nutrizione”. Pittori, scultori, designer, videoartisti, ciascuno con linguaggio proprio del nostro tempo, nell’infinito avvicendamento del ciclo della vita, rappresenta con le sue opere questo inscindibile rapporto.
Infine, gli intensi Volti di Terra Madre della galleria di ritratti firmati da Mauro Vallinotto. 
La mostra resterà aperta dal 15 ottobre all’8 dicembre 2015.
Orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17, il sabato dalle 10 alle 13

l’8 dicembre, dalle 10 alle 13.

Sono previste visite guidate su prenotazione
Ingresso gratuito
Il catalogo, edito da De Luca editori d’arte, 

sarà in vendita nel corso dell’esposizione (15,00) o in libreria (20)
Per info e prenotazioni: 06/54548538 – [email protected]
Archivio centrale dello Stato
Piazzale degli Archivi, 27 – 00144 Roma
(Metro B – EUR Fermi)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Bar Sport

    Sport

    Il Bar Sport non è un pubblico esercizio come gli altri. Titolo: Bar Sport Regia: Massimo Martelli Cast: Claudio Bisio, Giuseppe Battiston, Antonio Catania,... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA
  • Intervista a Massimiliano Bellezza

    Intervista Massimiliano Bellezza

    Ciao Massimiliano, benvenuto nel nostro blog. Come prima cosa, ti piacerebbe presentarti ai nostri lettori? Innanzitutto grazie per l’accoglienza! Certo, mi... Leggere il seguito

    Da  Soleeluna
    CULTURA, LIBRI
  • La bellezza

    bellezza

    Che uno può anche pensare di essere il migliore al mondo.E poi Venere e Giove decidono di mostrarti che il tuo mondo è troppo piccolo. Che esiste un universo a... Leggere il seguito

    Da  Achiara84
    CULTURA, LIBRI
  • Storia e architettura di un convento dimenticato di Aurora Quarta

    Lunedì 20 luglio 2015, alle ore 20.00, presso la Biblioteca comunale di Gallipoli (Via S. Angelo 3), si terrà la presentazione ufficiale del volume... Leggere il seguito

    Da  Studioartesia
    CULTURA, INFORMAZIONE REGIONALE
  • Archeologia. I modellini di nuraghe. Rappresentazioni di architettura

    Archeologia. modellini nuraghe. Rappresentazioni architettura

    di Valentina Leonelli(Tratto da: La Pietra e gli Eroi: Le sculture restaurate di Mont’e Prama – 2011)Nella fase finale dell’età del bronzo, intorno al X sec.... Leggere il seguito

    Da  Pierluigimontalbano
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Fallire in bellezza

    Fallire bellezza

    Disoccupazione felice?di Robert Kurz Il discorso della liberazione del lavoro si è rivelato obsoleto. Mentre la terza rivoluzione industriale rende superfluo... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    CULTURA, OPINIONI, SOCIETÀ
  • Architettura

    Architettura

    Chi ricorda la libreria internazionale al padiglione 22 della Children's Book Fair, ha certamente in mente che alla lettera A, oltre a tanti libri dedicati al... Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI

Magazines