Magazine Cultura

Benvenuti al nord: inizio delle riprese a Palazzo Pirelli

Creato il 07 luglio 2011 da Alexis84 @Alexis84

Benvenuti al nord: inizio delle riprese a Palazzo Pirelli

Foto di Luca Enrico Sironi

"Girare a Palazzo Pirelli? Un'emozione da vertigini".
Scherza ma non troppo Paolo Rossi, protagonista assieme a Claudio Bisio e Alessandro Siani del set allestito al belvedere di Palazzo Pirelli. Ospite del set di 'Benvenuti al Nord', al cinema alla fine di gennaio, Roberto Formigoni: il presidente della Lombardia e' salito al trentunesimo piano della storica sede della Regione per assistere alle riprese, accanto al regista Luca Miniero. Cuffie in testa collegate con il banco regia e sguardo fisso sul carrello montato su binari, Formigoni ha assistito alla ripresa della scena in cui Paolo Rossi, impersonando il personaggio di Palmisan, riflette sul Paese guardando, dall'alto di Palazzo Pirelli, verso l'aeroporto di Linate: "Eccoli qui i due colombi - dice l'attore riferendosi agli attori Bisio e Siani alle sue spalle -. Ma che bella storia. Il Nord che aiuta il Sud e il Sud che aiuta il Nord. Cosa facciamo adesso? Cantiamo l'inno di Mameli". Le riprese proseguiranno a Milano, Lodi e Napoli.
"Sono stato anche al trentaduesimo piano dove mi hanno allestito un camerino - racconta Bisio in una pausa delle riprese - e da quassu' non si vede la Madonnina, ma si vede casa mia". "All'inizio - spiega Formigoni - era una soffitta. Poi sono stati trovati degli appunti di Gio Ponti e il trentunesimo piano e' stato rifatto". "Il Pirellone e' molto bello - commenta anche il regista Miniero -. Con tutte queste vetrate sembra di stare nell'aria, in elicottero". "Ancora una volta - dice Formigoni, lasciando la troupe - Palazzo Pirelli viene utilizzato come set cinematografico. La bellezza di questo grattacielo di Regione Lombardia non smette di suscitare il suo grande fascino: tutto questo ci riempie di gioia". E alla bellezza di Palazzo Pirelli guarda anche Bisio che, salutando, fa con gratitudine il nome di Gio Ponti, architetto dell'edificio monumentale.
Fonte

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Palazzo Te - Mantova

    Palazzo Mantova

    Post di “alleggerimento” domenicale, e comunque in sintonia con gli argomenti solitamente trattati su questo blog. Ieri ho visitato per la prima volta la bella... Leggere il seguito

    Da  Mcnab75
    CULTURA
  • Rotativa Pirelli

    Rotativa Pirelli

    Quando compro un quotidiano in edicola mi assicuro che sia intonso e, soprattutto, che non abbia la prima pagina sgualcita. Così è stato anche stamani con la... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Un sequel per Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord

    sequel Benvenuti Sud, Nord

    Dopo il fortunato Benvenuti a sud, Luca Miniero si appresta a dar vita al sequel, che sarà girato al trentunesimo piano del Palazzo Pirelli di Milano, sede dell... Leggere il seguito

    Da  Sky9085
    CINEMA, CULTURA
  • Il palazzo esce dall’abbandono

    palazzo esce dall’abbandono

    Verso una soluzione per Palazzo Arzaghi ? Le nostre continue segnalazioni sembrano finalmente aver ottenuto il risultato sperato. Leggere il seguito

    Da  Nesti
    CULTURA, LIFESTYLE
  • “Benvenuti al Sud”

    “Benvenuti Sud”

    2010: Benvenuti al Sud di Luca Miniero uscita italia: 1 ottobre 2010 Presentato al Los Angeles Italian Film Festival, incoronato con un Nastro d’Argento e un... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • Palazzo Cazzòli

    È ottobre, viene l'autunno, la tramontana grida,volano via i tre strati di paglia del tetto,passano il fiume, si sperdono sul greto.I fili alti restano ai rami... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Benvenuti a Cedar Rapids

    Benvenuti Cedar Rapids

    Regia: Miguel ArtetaOrigine: UsaAnno: 2011Durata: 87' La trama (con parole mie): Tim Lippe è un assicuratore della Brown Valley, in Wisconsin, non ha mai... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA