Magazine Società

Berlusconi, Mussolini e lo zoppo

Creato il 28 maggio 2010 da Funicelli
Il presidente del Consiglio italiano, a Parigi.Così risponde ad un giornalista estone:«Non ho mai avuto la sensazione di trovarmi al potere. Anzi, per l’esattezza, quando facevo l’imprenditore talvolta l’ho provata». Emozione antica, sospira Berlusconi, poiché adesso «sono al servizio di tutti, chiunque mi può criticare e insultare». Per esempio, giusto ieri non l’ha fatto impazzire la relazione della Marcegaglia in Confindustria, così avara di riconoscimenti. Altri attribuiscono questo senso di frustrazione berlusconiano al carattere ineluttabile della manovra, «per esempio lui non voleva colpire gli statali, però l’Europa ce l’ha costretto e lui si dispiace assai».Qui c’è l’attimo di suspense, seguito dal tuffo nella Storia: «Oso citarvi colui che era ritenuto», tesi opinabile si capisce, «un grande dittatore, Benito Mussolini. Nei suoi diari ho letto recentemente questa frase», che il premier cita a memoria (Bonaiuti nega essere la prima volta, in pubblico il portavoce ne rammenta almeno un’altra). Dice il Duce berlusconiano: «Sostengono che ho potere, non è vero. Forse ce l’hanno i gerarchi, ma non lo so. Io so solo che posso ordinare al cavallo vai a destra o vai a sinistra, e di questo posso essere contento». Morale del premier: «Il potere, se esiste, non esiste addosso a quelli che reggono le sorti dei Paesi. Chi è in questa posizione, di potere vero non ne ha nulla...».Due cose emergono chiare: il rammarico che "chiunque mi può criticare".E anche la citazione mussoliniana sul potere che deve essere assoluto.Se questo non è l'anticamera del regime futuro, ditemi voi cos'è.Il cavaliere deve stare attento che, a furia di citare Mussolini, fa come chi frequenta lo zoppo. Impara a zoppicare.E fa la fine di Piazzale Loreto.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Berlusconi (divorziato) fa la comunione

    Berlusconi (divorziato) comunione

    Chi pensasse che quello che è accaduto ai funerali del compianto Raimondo Vianello sia una cosa da niente si sbaglia di grosso. Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    SOCIETÀ
  • Fini, berlusconi...e mina

    Fini, berlusconi...e mina

    "Adesso...arriva lui.Apre piano la porta.......l'importante è...è...è...è...è...è...è FINIre"P.S: è inutile,certe canzoni di Mina (a dire il vero tantissime)... Leggere il seguito

    Da  Decorazionisegrete
    SOCIETÀ
  • Today, tomorrow, Berlusconi

    Questo articolo di Moisés Naim propone un interessante confronto tra gli scandali che hanno colpito Tiger Woods, la Toyota e la Chiesa Cattolica mostrando come... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • La nuova barzelletta di berlusconi

    PENSIEROMADYUR: Troppa libertà di stampa? Per chi , per lei o per il popolo italiano? Premetto che in Italia non si deve lottare per la libertà di stampa ma... Leggere il seguito

    Da  Madyur
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • L'alleanza Berlusconi-Bossi-Bagnasco

    Stamattina papa Ratzinger ha dichiarato :”i cattolici non possono accettare le ingiustizie elevate a ‘diritto’ e a leggi, prima fra tutte ‘l’uccisione di bambin... Leggere il seguito

    Da  Ppcaserta
    SOCIETÀ
  • Berlusconi re di Cannes

    Berlusconi Cannes

    Comunque vadano le cose, Berlusconi ha già vinto il Festival del Cinema con un film che ufficialmente non è nemmeno in concorso. L’autore del miracolo è il suo... Leggere il seguito

    Da  Dragor
    CINEMA, CULTURA, SOCIETÀ
  • Berlusconi? no grazie

    E’ uscito in questi giorni un libro dal titolo “Uomini che amano le donne”, una raccolta di 51 interviste ad emiliani famosi, da Fini a Montezemolo passando... Leggere il seguito

    Da  Silvanascricci
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazine