Magazine Cinema

Best interpretation of an actor

Creato il 28 luglio 2010 da Ludacri87
Best interpretation of an actor

Angelina Jolie
Biografia in poche righe:
La femme-fatale del cinema di oggi. Mascolina dark-angel in cerca di redenzione. E il blond-angel Brad Pitt l'ha redenta.
Su Twitter:
http://twitter.com/angelinajolie
Angelina ha da poco creato il suo account, ma non accetta followers. La Jolie ha fatto sapere di non essere particolarmente attratta dal mondo dei social-network, ma ha creato il profilo per mettere fine al fenomeno fake che riguarda un numero congruo di protagonisti dello show-business americano, non verificati, e in molti casi, non presenti su Twitter. Si fa presente che l'account potrebbe, come nel caso di Charlize Theron, secondo lo staff dell'attrice, essere utilizzato per scopi benefici più in avanti dalla stessa Jolie.
5)
Wanted: Scegli il tuo destino
Best interpretation of an actor
Il film è inguardabile. Il fatto che sia un comic il testo da adattare non lo giustifica. Eccessivo, a metà strada tra la tamarrata e l'idiozia, ha una sceneggiatura di bassa lega e personaggi fuori luogo. Penso a Jason McAvoy e anche a Morgan Freeman. Del film si salva solo lei che, pur diretta da un regista russo, Timur Bekmanbetov, alla prima prova da blockbuster americano, sa essere esotica e interpretare con passione. Il ruolo le calza a pennello e rende un minimo di giustizia alla Lara Croft finita nel dimenticatoio, energica e adrenalinica, ma con dei copioni brutti in modo assurdo, di inizio 2000.
4)
Sky Captain and the World of Tomorrow

Best interpretation of an actor


In questo caso, il film è da recuperare. Stroncato, per molti versi, dall'inizio delle riprese, per il dispendio monetario, osteggiato dal cinema indipendente, e del tutto distrutto dalla critica italiana (che con il produttore non ha un rapporto felice), in realtà è un'operazione alla Jerry Bruckheimer in largo anticipo, più compatta e visivamente convincente. La Jolie è perfettamente integrata nel ruolo di donna amazzone guerriera. Ed è bellissima. Più pirata di lei, nessuno. E Jack Sparrow sembra una femminuccia a confronto.
3)
Ragazze Interrotte

Best interpretation of an actor


Giovane e imbruttita, la Jolie entra nel mondo del cinema con l'Oscar tra le mani. E' Miglior attrice non Protagonista per "Ragazze Interrotte", bel film di James Mangold, sulla condizione delle adolescenti ricoverate in clinica per motivi psicologici. Ne emerge un ritratto umano, critico verso il sistema, profondo. La Jolie è attorniata da una brava Winona Ryder e da un buon cast, ma, nei limiti dell'esagerazione da Oscar, è l'elemento disturbante e, per questo, più forte del film. La Jolie sembra, per altri versi, essere stata una "Girl interrupted". Figlia di Jon Voight, le sue dichiarazioni e il suo comportamento fecero interrompere il rapporto con il padre. Angelina è rimasta, per lungo tempo, legata alla giovane madre, venuta di recente a mancare.
2)
Changeling

Best interpretation of an actor


Il capolavoro di Clint Eastwood le ha garantito la nomination all'Oscar come protagonista. Ma quell'anno, Kate Winslet, bravissima in altri ruoli, vince con la sua interpretazione peggiore e lascia al palo la Jolie e Anne Hathaway (che forse ha speranze con il film di Edward Zwick, "Love and other drugs", quest'anno). Changeling è un melò con inflessioni sociali moderno e classico, in cui tutto concorda alla perfezione. La bravura della Jolie è indiscussa, ma in questo caso la recitazione è ancora più sentita. E Christine Collins, nonostante lo scarso apprezzamento da parte dei critici americani, è uno dei personaggi più belli della storia del cinema. L'Europa l'ha capito.
1)
A Mighty Heart

Best interpretation of an actor

Il film di Winterbottom è asciutto, poco loquace e rigoroso. E' un piccolo documentario. Ed è un atto d'amore di una moglie verso il proprio marito, il giornalista David Pearl, ucciso barbaramente. E la Jolie è asciutta ed emotiva, rigorosa e poco loquace. E' vera, la vera Mariane Pearl a contatto con il vero dolore.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • The best comeback part 1

    best comeback part

    Il "comeback" al cinema. La definizione è molto ampia. In realtà la rubrica si focalizza su chi è riuscito a risalire la china del successo.Quindi si... Leggere il seguito

    Da  Ludacri87
    CINEMA, CULTURA
  • Best of my feed #70

    Ripartiamo con la rubrica che segnala i post interessanti scovati tra i blog che seguo, e lo facciamo con un post che probabilmente avete già visto in giro. Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA
  • BEST WORST MOVIE (2009) di Michael Stephenson

    BEST WORST MOVIE (2009) Michael Stephenson

    Attraverso gli stessi occhi di colui che fu il protagonista, inconsapevole, dell’horror vegano scritto da Rosella Drudi e girato da Claudio Fragasso nel... Leggere il seguito

    Da  Close2me
    CINEMA, CULTURA
  • Best of my feed #74

    La settimana passata ha visto una stretta collaborazione tra JuliusDesign e questo blog, ma visto che mi ero segnato un suo post da inserire in questa rubrica,... Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA
  • Best of feed #75

    Cominciamo dall’avventura di Matteo Moro, che ha risposto ad una proprosta di Liquida di provare un decoder Sky ed è ancora lì che aspetta. Manila Benedetto ci... Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA
  • Best of my feed #76

    Settimana decisamente ricca…Le vignette di Gavavenezia sono sempre spettacolari, questa che tratta di morti in guerra e morti sul lavoro è anche... Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA
  • Best of my feed #77

    Partiamo dai sempre utili consigli di Salvatore Aranzulla. Questa volta ci consiglia un sistema per condividere file online gratuitamente. Una sera come tante a... Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA