Magazine I nostri amici animali

Bianchina, turista per caso...

Da Gullclouds
Ritorna la carissima Nella con un'altra sua storia meravigliosa. Colgo l'occasione per informarvi che Nella,  con grande mia gioia, collabora come autrice nella pubblicazione degli articoli sul mio blog "Rock Music Space" e vi invito ad andare a curiosare ... se lo gradite! Vi lascio alla lettura di questo racconto....narrato dalla bellissima Bianchina....
BIANCHINA, TURISTA PER CASO...Eccomi a voi, sono Bianchina, ma figuratevi se una del mio lignaggio, poteva avere questo nome...Ridicolo! Vengo da un paese straniero, sono un pastore svizzero o canadese, ed ho una storia originale. A me piace molto viaggiare, mi pacciono tutti i mezzi di trasporto e mi introduco volentieri vicino sia al guidatore che al passeggero. E' quasi certo che scendevo da un'auto straniera, ero tutta tosata, profumata, col mio collarino e guinzaglio nuovo..ma fu un attimo ...quel bell'autobus che faceva linea da Andora a San Remo, mi piaceva troppo ed io salii....Si, si, salii proprio sulla corriera, buona buona, molto interessata, tutti pensarono che avessi un proprietario finchè non arrivai al capolinea. L'autista si accorse di me, eravamo rimasti solo in due.
Che fare? Chiamarono l'Enpa, arrivò una gentile ragazza che vedendomi così bella, subito mi portò a casa sua. Ma non pensava che io destesto i gatti e dopo una nottata di battaglie con quell'essere che io odiavo, l'indomani fui al canile. Io principessa coccolata, abituata persino a non leccare per non dare confidenza ..ero in una gabbia con dei plebei. Avevo fame, e mangiai in una ciotola qualcosa, quando un energumeno di cagnaccio brutto mi assalì strappandomi letteralmente un muscolo della zampa posteriore.Operazione e lunga convalescenza ed il mio bel collare di Elisabetta.
BIANCHINA, TURISTA PER CASO...Ma venne Nella a cercare un nuovo cane, e mi vide quasi per caso in infermeria. Restai immobile dato il mio lignaggio, ma poi non mi era del tutto antipatica , anche se mi aveva offerto dei bocconcini che io rifiutai. In breve, oggi sono la compagna di Budzmann,quel plebeo..e mi chiamo Bianca, Bia o Principessa, anche perchè sapete che Bruce Springsteen aveva una mia parente che si chiamava Pinky Rose? Guardare per credere! Ciaoooo a tutti!
* * * * *
BIANCHINA, TURISTA PER CASO...Cara Nella,
sono le storie come queste ricche di quell'amore vero e semplice che ci rendono gioiose le giornate e ci fanno sorridere di fronte al mondo... La tua grande generosità e umanità, il tuo immenso amore e la tua delicatezza d'animo meriterebbero molto di più di questo semplice pensiero che ti dono... Accettalo come un ringraziamento a tutto questo e come un mio personale messaggio d'affetto rivolto a te e alla piccola Bianchina.... Vi auguro infiniti giorni da trascorrere insieme e...grazie per la tua collaborazione!  Questo "Premio Racconto del Cuore" è per voi due!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :