Magazine Informazione regionale

Big Bang, il segreto dell’Universo.

Creato il 16 giugno 2011 da Francescotoscano1969 @ftoscano1969

Big Bang, il segreto dell’Universo.

L'universo 379 000 anni dopo il Big Bang(immagine ottenuta dal satellite WMAP)


16 Giugno 2011.

Il segreto della creazione dell’Universo è racchiuso nel primo secondo in cui tutto ebbe inizio, il Big Bang. All’inizio non c’era nulla: né materia, né energia. Non vi era nemmeno spazio vuoto perché non esiste. Il tempo non esisteva.  Dal nulla apparve una sfera di fuoco miliardi di volte più piccolo di un atomo, ma milione di volte più incandescente della nostra stella: il Sole.  Tutto ciò che oggi chiamiamo Universo è esploso da un punto più piccolo di uno spillo. Ma come è accaduto? E’ il più grande segreto di tutti i tempi. L’uomo moderno cerca oggi di tornare all’istante della creazione. La teoria del Big Bang è accettata a livello mondiale ma è già datata.  Nel 1929 Hubble studiò la luce proveniente dalla Galassia. Egli scoprì che le Galassie si allontanano l’una dall’altra, fenomeno meglio conosciuto come “spostamento verso il rosso” (si fa riferimento alla lunghezza d’onda prodotta dal corpo celeste osservato). Tutte le galassie, in qualunque direzione guardiamo, si stanno allontanando sempre di più da noi. Si allontanano a circa  16 milioni di chilometri all’ora. Questa è la prima prova che l’Universo ha avuto inizio e che è in continua espansione. Secondo gli scienziati nel primo secondo dopo il big bang si crearono le sostanze di base delle stelle, dei buchi neri, di tutti gli altri corpi celesti, tutto ciò che esiste, compreso gli elementi chimici di cui le nostre cellule sono composte. Per capire meglio la nascita dell’Universo si è dovuto creare una nuova unità di misura del tempo: il tempo di Planck. Se siamo oggi qui è perché nel primo secondo dopo il Big Bang, sono state create le prime quattro forze che regolano l’Universo: la gravità, l’elettromagnetismo, le forze nucleari. Per scoprire come si espande l’Universo gli scienziati utilizzano degli strumenti denominati radiotelescopi.  Utilizzando questo meraviglioso strumento non fanno altro che guardare il passato del nostro Universo. Guardando sempre più indietro nel tempo (si considera come riferimento  la velocità della luce, che viaggia a circa 300.000 km/sec) gli scienziati sono oggi in grado di affermare che l’Universo è nato circa 13,7 miliardi di anni fa. Come ha fatto la pura energia di cui si componeva l’Universo  a trasformarsi in materia? L’ha risposta l’ha fornita Einstein: E=M*C² . All’inizio l’Universo si trasformò in un brodo primordiale di Quark e dalla dimensione di una palla da baseball in pochi secondi si trasformò assumendo le dimensioni della nostra Galassia. Dopo il primo secondo di vita nell’Universo si scontrarono energie di segno opposto ma uguali: la materia e l’antimateria,due facce di una stessa medaglia. La materia e l’antimateria non possono coesistere in quanto si annichilirebbero l’un l’altra se si scontrassero, producendo in seguito all’urto dei raggi gamma ad alta energia.  

A quanto pare, così come si nota in tutto l’Universo, la materia ha avuto la meglio sull’antimateria. Dalla piccola quantità di materia rimasta all’esito della contrapposizione iniziale fra materia ed antimateria è nato l’Universo oggi conosciuto.
Fonte:
  • it.wikipedia.org

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Orecchini Big Blue Wave

    Orecchini Blue Wave

    Orecchini blu con perle artigianali in vetro opaco, perle argentate e pendente in metallo leggero effetto onda; gancio a monachella chiusa con leva posteriore... Leggere il seguito

    Da  1129design
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE
  • Big Fish

    Fish

    (Pubblicato su Kataweb Forum Cinema nel febbraio 2004) La vita è un’altalena che oscilla tra la realtà e la fantasia, unico modo per scampare il dolore... Leggere il seguito

    Da  Pim
    CULTURA
  • Carlo Pastore è Sheldon Cooper di The Big Bang Theory!

    Carlo Pastore Sheldon Cooper Bang Theory!

    Ebbene si, l’attore che interpreta la parte di Sheldon Cooper in “The Big Bang Theory” è…. rullo di tamburelli… Carlo Pastore!!! Sono uguali. Leggere il seguito

    Da  Thegossiphorrorshow
    GOSSIP
  • Mama's Big Boy

    Mama's

    Hey guardate quanto è cresciuto Sparrow?!Il secondogenito di Nicole Richie e Joel Madden di soli 17 mesi sembra più grande della principessina di casa Harlow... Leggere il seguito

    Da  Misscalifornia
    GOSSIP
  • My Work...Videoclip Hollywood Bang Bang Directed by Ste...

    Work...Videoclip Hollywood Bang Directed Ste...

    My Work...Videoclip Hollywood Bang Bang Directed by Stefano Coletti, Photography Daniele Cipriani, Editing Riccardo Pietrobono +5xprodesignartvideo, Shooted at... Leggere il seguito

    Da  Thestreetfashion5xpro
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Big Black – Atomizer (1986)

    Black Atomizer (1986)

    Uno dei gruppi Noise Rock più influenti degli anni ’80, i Big Black di Steve Albini, che con Atomizer sfondarono e fornirono l’esempio al rock degli anni ’90,... Leggere il seguito

    Da  The Book Of Saturday
    CULTURA, MUSICA
  • Big seasons

    seasons

    Questa mattina è finalmente uscita la notizia che aspettavo da quando si è saputo del tour europeo di Sufjan Stevens: il 24 maggio, al Teatro Comunale di... Leggere il seguito

    Da  Robomana
    CULTURA