Magazine Bellezza

Bilancio cosmetico di fine anno...tra risultati, scoperte e prodotti preferiti del 2011 (II parte)

Creato il 28 dicembre 2011 da Vanillabourbon
Dopo aver dedicato il precedente post alle scoperte del 2011 in tema di skincare viso e corpo, oggi scriverò qualcosa a proposito dei risultati e dei prodotti preferiti riguardanti la cura dei capelli ed il makeup.
HaircareSono davvero molto soddisfatta della salute dei miei capelli e lo sono da quando utilizzo prodotti veramente naturali. Ho i capelli più forti e lucidi, molto morbidi e riesco a farli crescere senza problemi.Bilancio cosmetico di fine anno...tra risultati, scoperte e prodotti preferiti del 2011 (II parte)Il detergente per capelli che preferisco in assoluto e che ho scoperto in quest'ultimo periodo è lo shampoo per lavaggi frequenti di Tea Natura (presto la recensione), uno shampoo lavante ma allo stesso tempo parecchio delicato con cute e capelli, che mi ha risolto del tutto il fastidioso prurito alla cute. Purtroppo non è districante come gli shampoo tradizionali e siliconici quindi i miei capelli necessitano di una noce di balsamo dopo il suo utilizzo, ma è il primo shampoo che non mi dà la minima sensazione di prurito. Lascia i capelli puliti, leggeri e luminosi!Il vero prodotto rivelazione del 2011 per la cura dei capelli è stato senza dubbio il balsamo concentrato attivo di Biofficina Toscana (clicca qui). Ne ho già parlato dettagliatamente e con molto entusiasmo parecchie volte e continuo ad adorarlo e a consigliarlo spassionatamente!Ultimamente ho poi scoperto le meraviglie che è capace di fare sui capelli l'olio al monoi tiarè di Tea Natura (clicca qui) e non vedo l'ora di utilizzarlo  nuovamente sotto al sole!Come non parlare dei risultati che ho ottenuto grazie all'utilizzo del burro di karitè come leave in, sulle punte dei capelli ancora umide dopo la doccia? Ne avevo sospeso l'utilizzo durante l'estate, quando preferivo mettere un noce di gel d'aloe sui capelli e definire il mosso con il diffusore. Adesso che preferisco tenere i capelli lisci ho ripreso ad utilizzarlo e ad adorarlo.
Bilancio cosmetico di fine anno...tra risultati, scoperte e prodotti preferiti del 2011 (II parte) Infine, la vera rivoluzione per i miei capelli è stato il cambiamento del colore. Sì perchè da castano chiaro, dopo alcuni mesi di riflessione ho finalmente deciso di tingerli del colore che ho sempre adorato: rame. Ho scelto il colore 7.4 Biondo Rame, che appare comunque come una tonalità piuttosto naturale e non ha niente di artefatto o troppo appariscente. E' stato un esperimento riuscitissimo direi, visto che trovo che questo colore stia bene con i miei colori ed i miei tratti e è uno sfizio chimico di cui adesso non ho intenzione di privarmi!
MakeupIn questo campo ho imparato molto e riesco ad avitare inutile spese e ad acquistare prodotti che utilizzo e colori che stanno bene su di me e che soprattutto mi fanno sentire a mio agio. Fino a non poco tempo fa ho buttato un sacco di soldi in prodotti che poi finivo con il non utilizzare perchè non mi facevano sentire a mio agio, anche se al momento dell'acquisto lo sapevo perfettamente. Ma sperimentando sono riuscta ad arrivare alla consapevolezza di ciò che mi sta davvero bene, quindi non me ne pento più di tanto e mi consola il fatto che ho contribuito a riempire il beauty di mamma e amiche!
Quindi, in questo caso non eleggerò i miei preferiti del 2011, visto che a questi punti tutto quello che è rimasto nel mio cassettino del makeup mi piace tantissimo. Quello che farò è semplicemente scrivere qual è stato il prodotto che più ho utilizzato durante l'anno per ogni categoria. Vediamo...Bilancio cosmetico di fine anno...tra risultati, scoperte e prodotti preferiti del 2011 (II parte)Fondotinta. Se alcun dubbio, quello che più utilizzo e che più amo è  fondotinta minerale, un prodotto che non ho mai smesso di utilizzare da tre anni a questa parte e che va d'accordissimo con la mia pelle. Il migliore, a mio parere, è quello di Neve Makeup (clicca qui) per la sua capacità di uniformarsi all'incarnato, nascondere i difetti e donare un aspetto sano e naturale.
Correttore. Una piacevole scoperta del 2011 è stata quella del full coverage concealer di Kiko (clicca qui). Adoro questo correttore e lo adoro ancor di più se utilizzato insieme al pennello da correttore Neve Makeup (clicca qui). Questa accoppiata è in grado di nascondere perfettamente le mie occhiaie abbastanza evidenti, una vera soddisfazione!
Cipria. La più utilizzata durante l'anno è stata la cipria Matte di Neve Makeup (clicca qui), anche se una volta terminato l'ho sostituito con un acquisto poco azzeccato per la mia pelle: la cipria Nude della stessa marca (clicca qui). Purtroppo, questo è stato il prodotto makeup peggiore dell'anno, anche se in realtà adoro l'effetto radioso che regala alla pelle. il problema è che non è adatto alla mia pelle mista, visto che a fine giornata mi ritrovo abbastanza lucida, più del solito. Sto facendo un grande sforzo per continuare ad utilizzarla e terminarla. In compenso, adoro il pennello con cui la applico, il face brush n.102 di Kiko (clicca qui) morbidissimo e grande grande!
Bilancio cosmetico di fine anno...tra risultati, scoperte e prodotti preferiti del 2011 (II parte)Blush. In questa categoria inserisco tutti e tre i blush Essence che possiedo e che ho utilizzato  per tutto il 2011 alternandoli in base alla stagione: sono l'all over Sun Club nella versione per pelli chiare (clicca qui), Baby Doll (clicca qui) e Adorable. Tutti e tre mi hanno piacevolmente sorpresa e li utilizzo con soddisfazione tutte le mattine perchè, oltre che carinissimi, sono molto pratici e modulabili.
Ombretti. Quelli che più ho indossato durante tutto l'anno sono senza dubbio il n.124 di Kiko (clicca qui), il n.35 "party all night" e il n.22 "blockbuster" di Essence (clicca qui). Da poche settimane possiedo la  palette Elegantissimi di Neve Makeup (clicca qui). che non posso fare a meno di citare in quanto la sto già sfruttando al massimo...come resistere?
Il pennello per ombretto che più utilizzo e adoro è senza dubbio il pennello da ombretto Neve Makeup (clicca qui), morbidissimo e funzionale.
Bilancio cosmetico di fine anno...tra risultati, scoperte e prodotti preferiti del 2011 (II parte)Matita occhi. Un'altro acquisto azzeccato è stato quello delle Vibrant Eye Pencil di Kiko (clicca qui), le matite di migliore qualità che io abbia mai provato e dai colori decisi e brillanti. In particolare le colorazioni che più ho utilizzato sono la n.600 Nero Intenso e la n.602 Marrone Bronzo.
Mascara. Quest'anno ho acquistatato per ben due volte il Lash Mania di Essence, quindi è lui che si aggiudica la vittoria! In generale trovo che i mascara di questa marca abbiano un'ottima qualità e una bella resa sulle ciglia, per non parlare del buonissimo rapporto qualità-prezzo. In passato ho provato anche il Multi Action, niente male, e adesso sarei molto curiosa di provare il Maximum Volume.Bilancio cosmetico di fine anno...tra risultati, scoperte e prodotti preferiti del 2011 (II parte)Labbra. I due prodotti per labbra che ho utilizzato di più durante l'anno sono un gloss ed un rossetto: il primo è il gloss stay with me n.03 Candy Bar (clicca qui), ed è il secondo è lo smart lipstick n.92 Beige Naturale Freddo di Kiko (clicca qui).
Unghie. Ed infine, i miei prodotti preferiti per unghie sono da ormai parecchi mesi la base coat ed il top coat della linea Studio di Essence (clicca qui), che continuo ad acquistare non appena terminata la boccetta, anzi ne ho sempre un prodotto di scorta per ciascun tipo! Lo smalto che ho indossato di più è il n.321-tortora di Kiko (clicca qui), molto versatile e fine.Bilancio cosmetico di fine anno...tra risultati, scoperte e prodotti preferiti del 2011 (II parte)
Tutto qua, spero di avervi dato qualche consiglio utile per i primi acquisti del nuovo anno!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Gabrielle chanel (ii parte)

    Gabrielle chanel parte)

    Erano gli ultimi anni della Belle èpoque, gli anni del cubismo e dei balletti russi. Coco Chanel mostrava i suoi capelli alla garconne, che suscitavano... Leggere il seguito

    Da  Laurenv
    MODA E TREND, PER LEI
  • New Hollywood Brucia II

    Hollywood Brucia

    Un post iniziato qui.Cosa è la New Hollywood oggi?Michael Cimino nel 1979 da perfetto anarchico distruggeva economicamente lo studios fondato da gente come... Leggere il seguito

    Da  Watanabe
    CULTURA
  • Racconto dell'estate (II parte)

    Iniziare una storia è già difficile, figurarsi per chi una storia la deve recuperare per non perdersi per strada. Giorgio e Chiara sapevano che forse quei... Leggere il seguito

    Da  Spaziokultura
    CULTURA
  • Google II

    Ecco altri 2 consigli che potete applicare a Google I, la guida per trovare le migliori parole per essere primo su Google:monitorate continuamente le prime 30/4... Leggere il seguito

    Da  Piero Iacono
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Etica (II)

    Riprendiamo qui il discorso sull’etica precedentemente interrotto. Si era partiti dalle riflessioni ahimè assai poco solide di Peter Singer, e si prometteva un... Leggere il seguito

    Da  Alby87
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • II Salento Photography Tellers

    Salento Photography Tellers

    Tradizioni locali all’insegna del gusto, della rievocazione ma anche del rinnovamento. Al via la seconda edizione del Salento Photography Tellers, il concorso... Leggere il seguito

    Da  Vini&terroir
    CUCINA, VINO
  • Virago Classic way

    Virago Classic

    Yamaha XV 750 Virago by Classic Way Classic Way Atelier - Guimarães, Portugal Leggere il seguito

    Da  Inazumaluke
    LIFESTYLE, PASSIONE MOTORI