Magazine Bellezza

Bioearth - gel detergente viso lenitivo e rinfrescante

Creato il 07 giugno 2012 da Vanillabourbon
I detergenti a risciacquo sono un presenza fissa all'interno della mia beauty routine e non posso fare a meno della sensazione di pulizia che sono in grado di regalare. Specialmente la mattina, non c'è niente di meglio che un rinfrescante e tonificante lavaggio del viso con un detergente delicato per cominciare col piede giusto la giornata.La lista dei detergenti a risciacquo per il viso che fin'ora ho provato è abbastanza lunga, ma ancora non ho trovato quello perfetto, in grado di soddisfare tute le mie esigenze riguardo a quello che cerco in questo tipo di prodotto. Il migliore fra questi, anche se non in assoluto, ritengo che sia il Cleanance Gel di Avéne, giusto per informazione. Il detergente del momento è, invece, un gel della linea The Beauty Seed di Bioearth, naturalissimo  ma non per questo del tutto soddisfacente.
Bioearth - gel detergente viso lenitivo e rinfrescanteIl prodotto. Questo gel detergente è indicato per le pelli normali, miste e impure in quanto svolge un'azione astringente e purificante grazie agli estratti di rosa canina, oltre che lenitiva grazie alla presenza di estratti di camomilla. Contiene anche olio di ribes nero, ingrediente che mi sta particolarmente simpatico perché sembra andare perfettamente d'accordo con la mia pelle. Come tutti i prodotti della linea, è caratterizzato dalla presenza di un'alta percentuale di gel d'aloe (80%) ed è un prodotto certificato ICEA.
Caratteristiche. Si tratta di un gel dalla consistenza parecchio liquida che necessita di un po' di attenzione soprattutto durante i primi utilizzi, quando il tubetto è ancora pieno di prodotto e si rischiano pericolose e abbondanti fuoriuscite. Per fortuna ero stata messa in guardia da Misato ed ho evitato il disastro, perché mai e poi mai avrei pensato che un gel detergente potesse avere una simile consistenza. E' comunque un difetto superabile con un po' di attenzione in più, niente di impossibile.Dicevo, si tratta di un gel liquido di color giallo chiaro e dall'odore delicato ma non così piacevole. Non saprei definirlo, ma è un sentore che svanisce in fretta dopo il risciacquo. Non crea molto schiuma a contatto con l'acqua, ma giusto quella che serve per rendere gradevole l'applicazione. Ha una consistenza scivolosa e per questo si distribuisce bene sulla pelle.
Utilizzo. La funzione che ho assegnato a questo gel è unicamente quella di detergere la pelle, anche se in realtà è stato studiato anche per rimuovere il make up. Non ho mai testato la sua efficacia come struccante anche se ho idea che sia efficace solo su una base viso leggera.
Bioearth - gel detergente viso lenitivo e rinfrescante
Risultati. Dopo averlo utilizzato la pelle risulta senza alcun dubbio molto pulita ma non potrei mai evitare di passare tonico e crema idratante perché lascia una sensazione, più o meno leggera a seconda dello stato della mia pelle, di tiraggio. Questo mi fa pensare che non sia un prodotto delicato, come spesso accade per molti dei prodotti studiati per lo stesso tipo di pelle per cui è studiato questo gel. Molto spesso, le case cosmetiche fanno l'errore di creare prodotti dalle formule aggressive che poi vengono indicati per pelli miste, grasse  e impure, senza considerare che in moltissimi casi questi problemi sono accompagnati da una forte sensibilità e reattività della pelle. Infatti, mi sono trovata molto meglio con l'Aloeschiuma, un prodotto della stessa linea indicato per tutti i tipi di pelle.Trovo che gli effetti purificante e astringente siano reali ed i risultati sono visibili, ma questo lato positivo del prodotto dovrebbe combinarsi ad un'azione meno sgrassante.
Quantità: 150 ml.Prezzo: € 9,00-10,00.Reperibilità: Qui la lista dei punti vendita Bioearth.Inci: Aloe Barbadensis Gel*, Cocamidopropyl Betaine, Decyl Glucoside, Glycerin, Sodium Cocoamphoacetate, Parfum, Panthenol, Chamomilla Recutita Extract*, Rosa Canina Fruit Extract*, Ribes Nigrum Oil, Citric acid, Linalool, Phenoxyethanol.
*da agricoltura biologica.Voto: 8/10Lo riacquisterai? No, cercherò qualcosa di più delicato, magari dalla consistenza in schiuma/mousse come l'altro prodotto TBS che ho provato e con cui mi sono trovata davvero bene. Avete consigli?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines