Magazine Lifestyle

Bionda sì, bionda no

Creato il 30 gennaio 2012 da Melly @MElly

Bionda sì, bionda no

Tanti, tanti, tanti anni fa (no, via, non poi così tanti, non sono proprio vecchia

:P
), intrapresi con mia mamma una lotta estenuante per cambiare colore di capelli e, a soli 13 anni, ottenni delle meravigliose extentions finte color blu elettrico. L’ idea era quella di tingermi i capelli, ma non appena capii che cosa volesse dire “decolorazione”, cambiai idea. All’alba del nuovo millennio ottenni un traguardo in più: i colpi di sole biondi. Da li c’è stato un continuo cambio di colori e forme: dal biondo bello che avevo passai -non per mia scelta- a bande color platino e mi convinsi a buttarmi sul rosso. Accidenti a me, quello non lo togli mai. A 18 anni smisi con colori e cavolate simili (a proposito: NON  fatevi mai la permanente se avete i capelli mossi come i miei) e ripresi stupidamente con la tinta rossa. Dopo 6 mesi, durante una vacanza i miei capelli diventarono arancioni con due striscine gialle sulla frangia; inutile divervi che fui costretta a un caschetto rinvigorente e a una tinta del mio castano naturale.

Siccome sono una testa dura e mi sono venuta a noia sempre uguale, voglio ritentare. Innanzitutto, è da maggio che non porto più la frangetta, la mia amata frangetta, quella che mi contraddistingue e mi da una faccia da così artista-chic (un giorno me ne convincerò) e sarà la prima cosa che mi farò tagliare sabato… Il problema è che mi sono contata 7 capelli bianchi. 7 schifosissimi e grossissimi capelli bianchi -3 dei quali sulla fronte, ovvio- e mi son rotta di strapparli via (non credete alla bufala che se te ne strappi uno ne ricrescono 3)! Voglio tornare bionda. Ma non tinta, non voglio decolorarmi nè vedere quell’orrida ricrescita nera che spunta, voglio una cosa più blanda, una bella e pienissima cascata di colpi di sole biondo dorato. Voi che ne dite?

Bionda sì, bionda no

Bionda sì, bionda no

Sharamelo!

  • Facebook
  • Email
  • Twitter

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine