Magazine Lifestyle

Blu pensiero

Creato il 01 maggio 2010 da Nicoletta
Il BLU è simbolo di tranquillità e di pace, del mare e del cielo, rappresenta tranquillità e serenità. E' quindi particolarmente indicato per luoghi adibiti a meditazione o cure. In particolare per la cura della tensione o dell'insonnia. E' un colore ancestrale, insieme al giallo il più antico percepito dall'uomo. Blu è il colore degli affetti più duraturi e profondi, della riflessione e del riposo. Se vi piace questo colore siete molto tranquilli e riflessivi e si può sicuramente fare affidamento su di voi. Se vi vestite di blu sarete sicuramente considerati una persona affidabile per cui è perfetto per un incontro di lavoro. In casa è perfetto in camera da letto, soprattutto se non riposate e siete molto agitati.
Blu pensiero
Blu pensiero
Blu pensieroBlu pensiero
Blu pensiero
Blu pensiero
Blu pensiero
Blu pensiero
Blu pensiero
Blu pensiero
Blu pensieroBlu pensiero
Blu pensiero
Blu pensieroBlu pensieroIl blu ha una frequenza di 0,45 micron, rappresenta la conciliazione, la serenità, la distensione, la staticità, l'infinito.
E' il colore della calma che produce un rilassamento del sistema nervoso vegetativo, con relativa diminuzione del biotono.
Il blu è anche l'elemento cromatico dell'amore e dell'affettuosità.
Sul piano psichico, rappresenta il pensiero, la sensibilità, la recettività, l'emotività, l'interiorizzazione.
Con riferimento alla teoria di Luscher, il colore blu è legato al bisogno fisiologico di quiete.
Il grande artista Kandinsky diede un'interpretazione di questo elemento cromatico come un moto concentrico.
Il blu è significativo di serenità appagante, conquista, pace , soddisfazione profonda dell'animo, è la colorazione dell'amorevolezza accogliente, protettrice e comprensiva ( il manto azzurro della madonna).
Il blu è dedizione, appartenenza, sensibilità, facoltà di immedesimazione e pensiero riflessivo.
Nei rapporti con gli altri.
Il tipo Blu non ama mettersi in mostra, non si fa notare, ma fa sentire autorevolmente la sua presenza carismatica.
Abile nell'ascoltare e ad immedesimarsi con chi comunica con lui, capace di entrare in empatia con chi gli sta vicino.
Sa offrire sincero e profondo conforto, infondendo fiducia.
Nell'ambiente di lavoro
Il tipo Blu ha necessità di vivere in un ambiente armonico, ove regni l'affiatamento, l'accordo con gli altri e questo fa di lui un abile negoziatore e conciliatore.
Meglio di tutti riesce ad evitare i giudizi affrettati e a trovare le giuste parole, che placano gli animi.
Nel rapporto di coppia
Il modo di amare del tipo blu, è avvolgente, protettivo, conservativo, tendente a prendersi cura delle persone che ama.
E' dotato di una accentuata sensibilità, che gli permette di cogliere al volo gli stati d'animo del/della partner, sino a capirlo/a solo guardandone il volto.
E' un campione di fedeltà, di affidabilità che difficilmente tradisce, è insomma, il tipo su cui si può contare sul piano degli affetti.
I Limiti
In presenza di conflitti emotivi, stress o altra causa psicologica, le caratteristiche sopra riportate si rafforzano.
In simili circostanze, il tipo blu esaspera il suo bisogno di dipendenza e di attaccamento divenendo "viscoso" e troppo attaccato alla persona amata, rischiando di "toglierle il fiato".
Tende anche ad acutizzare il bisogno di consenso e incoraggiamento, rischiando di divenire un po' tedioso.
Silenzi e bronci, che rappresentano degli espedienti per richiedere attenzione e riconoscimenti, diventano il suo modo di comunicare.
Come comportarsi
Con il tipo blu è utile far uso di uno stile di comunicazione partecipativo, che gli offra la sensazione di sentirsi accolto e ben accetto, in sostanza bisogna "farlo sentire a casa sua".
E' necessario essere amabilmente direttivi per scuoterlo e farlo venire fuori dalla sua passività psicologica, con una gestualità decisa e ferma, congiuntamente ad un tono della voce caldo e rassicurante.
Testo da : http://www.videomed.it/il_colore_della_personalita.html qui potete trovare le altre  personalità .Blu pensiero

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazine