Magazine Medicina

Botulino alimentare, sintomi prevenzione e cura

Creato il 09 marzo 2011 da Sintomi
Batterio Botulino

Clostridium botulinum

Botulismo (botulino): è un avvelenamento ed intossicazione dovuta a carni guaste, per tossine del bacillo botulino. L’azione di questa tossina si ha esclusivamente sulle cellule del sistema nervoso.
La sua tossina, che può resiste al calore, è la piu potente che si conosca e causa paralisi muscolare discendente, che inizia 12-24 ore dope l’ ingestione.
Se non viene tempestivamente trattata, rintosstcaaone e estremamente pericolosa, perche arri-nJjri a esse re mortale nel 20/40% dei casi.

SINTOMI

  • perdita della voce
  • difficolta di inghiottire
  • paralisi nelle vie respiratorie
  • pupille dilatate precedute a volte da nausea, vomito, diarrea.

PREVENZIONE

Il Clostridium botulinum, un batterio che forma spore e vive in assenza di ossigeno può svilupparsi nei cibi conservati (soprattutto nelle carni) e preparati artigianalmente. Non è mai invece stata descritta una intossicazione da cibi preparati industrialmente.

  • Non mangiare cibi sospetii, considerando che la presenza del botulino non altera odore e sapore del cibo.
  • Bollire il cibo per 10 minut i. Le spore sopravvivono, ma non sono più pericolose.
  • II botulino non si sviluppa in ambiente acido, perciò è molto improbabile che si trovi in sottaceti e salsa di pomodoro.

CURA

Si utilizza un siero antibotulinico per iniezione intramuscolare o endovenosa nei casi molto gravi. Riscaldare la fiala alla temperatura di circa 37


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :