Magazine Sport

Brevi: Filo, peccato! Bene l'Italia nello squash

Creato il 29 aprile 2010 da Federicomilitello
Brevi: Filo, peccato! Bene l'Italia nello squash
Tennis: non ce l'ha fatta Filippo Volandri. Il 28enne tennista di Livorno ha lottato strenuamente contro il lettone Ernests Gulbis, cedendo solo al tie-break del terzo set dopo quasi 3 ore di gioco (6-2, 3-6, 7-6 il punteggio finale in favore del baltico). 'Filo' ha dato vita ad un match entusiasmante ed equilibratissimo, in cui ha dato spettacolo con le sue spettacolari e proverbiali accelerazioni di rovescio. Il sogno dei quarti di finale è sfumato di un soffio, ma l'Italia può sorridere per aver finalmente riabbracciato un tennista di assoluto valore, unico negli ultimi anni ad accendere i cuori del Foro Italico.
Squash: ai Campionati Europei a squadre di scena ad Aix en Provence, la nazionale italiana maschile, militante in seconda divisione, ha conquistato tre vittorie nei primi tre incontri della rassegna continentale contro Svizzera (3-1), Ucraina (3-0) e Grecia (3-0). Ora gli azzurri affronteranno la Finlandia nei quarti di finale dei play-off validi per le posizioni dal 5° al 12° posto, risultato che all'Italia mancava dal 2002. La rappresentativa femminile, tra le magnifiche 8 d'Europa dopo la promozione dello scorso anno, è stata eliminata con tre sconfitte nel proibitivo girone iniziale con Inghilterra, Irlanda e Germania ed ora, nel tabellone dalla quinta piazza in poi, attende l'Austria. I migliori azzurri nel ranking mondiale sono Davide Bianchetti (n.40, nella foto con la maglia celeste) e Amir Swelim (43) tra gli uomini e Manuela Manetta (42) tra le donne.
Federico Militello

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :