Magazine Consigli Utili

Brunch a Roma: ecco alcuni consigli

Da Andreainsardi @andreainsardi

Brunch a Roma: ecco alcuni consigli

La lista di indirizzi che trovate di seguito per poter fare il brunch, assicura una vastissima scelta di zone, atmosfere e menù di vario tipo,  ad un costo contenuto che varia tra 10 a 25 euro. In un ambiente gradevole, ll brunch della Bakery House (Corso Trieste, 157 – tel 06 94377841) in stile Usa dalle 11 alle 16, non è a buffet come di consueto in questi casi, ma porta uova strapazzate e bacon, ham and cheese omelette, pan cakes, french toast, bagels e sandwiches farciti, direttamente al tavolo, al costo di 8,50 euro a piatto, rigorosamente accompagnato da succo d’arancia e caffè americano.  Nell’impero del tiramisù di Pompi (via Albalonga, 7/b – tel. 067000418), domenica dalle 10:30 alle 14:30, l’American Brunch va in scena dal pancake e le uova con il bacon al succo d’arancia con il caffè lungo, al costo di 10 euro. Al Grandma Bistrot (via dei Corneli, 25/27 – tel 3898185289), tutte le domeniche dalle 12 alle 15, si possono sgranocchiare specialità dolci e salate, dissetandosi con succhi di frutta, spremute d’arancia o limonata, e la musica da camera di un quartetto d’archi a conciliare digestione e distensione, al costo di 10 euro (12-14 euro con bicchiere di vino o birra).  Assaggi d’Autore (via dei Lucchesi 28 – Tel. 06.6990949), dalle 12 alle 16, per il brunch domenicale offre buffet a volontà, dolce e salto, al costo di 10 e 12 euro per un piatto del brunch, e 6 euro per piatto aggiuntivo. A San Lorenzo lo Zerozero100 (via Del Verano, 27 ), la domenica dalle 12:00 alle 16:00 prepara il brunch Anglosassone con uova strapazzate, French toast, little sausage, bacon, eggs, muffin e plum cake, affiancati da pasta, insalate di cereali, piatti della tradizione romana, croissant dolci e salati made in Italy, senza limiti con bevande e caffè, al costo di 13 euro.  Ogni domenica Les Affiches (Via Di Santa Maria Dell’Anima 52 – Tel 066868986 – 340/2996343 HARRY), propone ricco brunch buffet, che sposa ricette americane, qualche volta tex mex, insieme a frittate, pasta, insalata di patate, carne di maiale in salsa barbecue, piatti caldi, dolci e caffè al costo di 15 euro, bibite incluse.  Lo storico forno Panella (via Merulana, 54 – Tel. 06-4872344), (solo) la domenica apparecchia per il brunch con un buffet libero che spazia tra paste calde, sformati, farinata di legumi, spicchi di pizza e focaccia, insalate, salumi, formaggi al costo di 15 euro, incluso un drink, frutta e dolci.  A Trastevere l’Akbar (piazza in Piscinula, 51 – tel. 06-5800359), serve il brunch a buffet anche di sabato,  con pomodori di riso, lasagne, spezzatino di carne, insalate di farro, patate, verdure di ogni tipo che di sabato.  Anche il Bio brunch al Salotto 42 (piazza di Pietra, 42 – tel 066 785804), offre un buffet con cous cous, insalate, anche di orzo e farro, rotolini di pita, centrifugati, succhi di frutta e caffè a costo di 15 euro (bevande analcoliche incluse). Al confine tra oriente e occidente, arte, cibo e poesia, c’è il tempio zen Doozo (via Palermo, 51-53 – tel. 064815655), con il buffet di sushi e delicatessen che arrivano dalla millenaria cucina popolare giapponese,  al costo di 18 euro.  Nel laboratorio di Booccadidama (via dei Marsi, 4 – tel 06-443411546), per il brunch della domenica e del sabato, dalle 12:30 alle 15:30, si sforna pan cakes con zucchero a velo e frutta fresca; marmellate artigianali con toast; yogurt greco con miele e banane; uova sode con salsa alioli; mini cornetti salati; focacce varie; polpette al vino; gateau di patate e verdure; torte rustiche; verdura di stagione; insalata russa; zuppa di fagioli al cimbro; lasagna con carciofi; frittata di pasta; sformato di zucca con radicchio saltato; crostata di visciole; Torta di mele; ciambella allo yogurt glassata all’arancia, nel ricco buffet libero al costo di 20 euro, con bibita o vino e the o caffè inclusi. Very american il brunch della pasticceria Sweety Rome (via Milano, 48 – tel. 06-48913713), con pancake, brownies, muffin e tanti dolci a far compagnia a riso, pasta, pollo, verdure e bruschette al costo di 22 euro.  Stessa cosa per il brunch del The Perfect Bun (largo del teatro valle, 4 – tel 0645476337) con fiumi di caffè americano che accompagna  uova, pancetta, pancake, hamburger, carne, insalate e buffet di browines, carrot cake, chocolate cake e cheese cake al costo di 25 euro. All’ultimo piano dell’ex stabilimento Peroni, che ospita oggi il museo di arte contemporanea MACRO (via Nizza, angolo via Cagliari – tel: 06 8548274), sabato e domenica, il brunch offre buffet a volontà, con vista sull’arte, al costo di 25 euro.

Pubblicità

Brunch a Roma: ecco alcuni consigli

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cene Sgrammaticate: osteria is the new brunch

    Cene Sgrammaticate: osteria brunch

    Ma quale Brunch, noi andiamo in osteria L’America ci ha insegnato la parola brunch e Milano l’ha trasformata in una pratica diffusa e alquanto modaiola. Leggere il seguito

    Da  Loversevents
    LIFESTYLE
  • Cruising Gay a Roma

    Cruising Roma

    A New York, nelle principali città degli Stati Uniti e nelle principali destinazioni europee sono molti i luoghi che si qualificano come “gay friendly”. Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, EVENTI, INFORMAZIONE REGIONALE, VIAGGI
  • Aperitivo a Roma

    Aperitivo Roma

    Per i romani l’aperitivo è un’abitudine che dà inizio alla serata. In cosa consiste? In qualcosa da spizzicare accompagnato da un bicchiere di vino, da un... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, EVENTI, INFORMAZIONE REGIONALE, VIAGGI
  • La moda del brunch

    moda brunch

    Il brunch fa già fico per come si pronunzia. Se dici che la domenica mattina ti svegli tardi e ti cucini un brunch, sei davvero avanti. Sempre più spesso mi... Leggere il seguito

    Da  Silkandscissors
    CUCINA, DOVE MANGIARE, LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Antichi ponti di Roma

    Antichi ponti Roma

    Ponte CestioE' possibile ammirare, a Roma, altri antichi ponti oltre al Sublicio. Per esempio il Ponte Cestio, costruito simmetricamente al Ponte Fabricio, che... Leggere il seguito

    Da  Kimayra
    CULTURA, ITALIA, ITALIA CENTRALE, STORIA E FILOSOFIA, VIAGGI
  • Brunch con Isabel!

    Brunch Isabel!

    Finalmente, dopo più di due mesi nell’armadio, ieri sono riuscita ad indossare le mie Isabel Marant. Probabilmente avrei dovuto tenerle riposte ancora un po’,... Leggere il seguito

    Da  Cocca81
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Roma d'amare

    Roma d'amare

    Leggere il seguito

    Da  Pinkafe
    CULTURA, ITALIA, ITALIA CENTRALE, VIAGGI