Magazine Diario personale

Buffi scontri.

Creato il 20 gennaio 2011 da Cristiana

Ieri sono arrivata al Quirinale prima di tutti e c’erano solo giornalisti. Mi sono messa in un angolo ad aspettare i rinforzi e in quell’angolo, ho sentito la sua voce.

Ma sì…cacchio…sono anni che torno a casa la sera, sento Radio 2, e quei due matti di Caterpillar, la spediscono ovunque a fare servizi strani e la prendono in giro e…era la sua voce. Quelle voci che ormai, dopo anni, sono voci di famiglia come quelle del Ruggito del Coniglio e persino quella odiosa del dottor Forbice.

Stava proprio andando in onda. Solo che io ero lì, a orecchio nudo e non alla radio.

Poi ha chiuso.

In altri tempi sarei andata da lei con aria affettuosa, ma la vita ti insegna che spesso la gente va lasciata stare, non sempre è piacevole essere rinosciuti e magari infastiditi. Che tu li conosci, ma tu per loro chicazzosei?

La lascio andare con gli occhi, non la seguo più e ad un certo punto vedo che mi viene incontro e penso subito che siccome sono la prima ad arrivare e gli altri sono tutti giornalisti, forse vuole chiedermi qualcosa, d’altronde non avrebbe alternative.

Invece Giada mi lancia la mano e mi dice:

“Tu sei Cristiana Alicata e io ti leggo sempre.”

E io non posso che rispondere: “Veramente sono io che ti ascolto sempre.”

Oggi mi ha scritto, lei vive in Cina, aveva un bellissimo blog (che conoscevo senza sapere che era lei) ed oggi scrive della Cina…insomma, se volete un Rampini al femminile e più giovane e se volete precipitare nell’abisso dell’altro mondo, sentendovi dannatamente europei ed in decadenza….leggete qui.


Filed under: PRIVATE

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :