Magazine Attualità

Campagna elettorale a Napoli: il solito Berlusconi

Creato il 13 maggio 2011 da Andrea86
Campagna elettorale a Napoli: il solito BerlusconiSilvio Berlusconi si è recato a Napoli per la chiusura della campagna elettorale. Coincidenza vuole che qualche strada è stata ripulita dai rifiuti, ma lasciamo perdere questo particolare. A Napoli è stato il solito Berlusconi, con i suoi soliti ritornelli recitati a memoria.
Il premier ne ha approfittato della campagna elettorale per insultare la sinistra e per sbeffeggiare la Iervolino (che si spaventa se si guarda allo specchio e quindi si rovina la giornata ha detto). Non sono mancati i consueti attacchi alla magistratura e Silvio ha pure negato di non aver mai attaccato i giudici (come se io vi dicessi che lo sfondo di questo blog non è bianco ma arancione!). Silvio, infine, se l'è presa per l'ennesima volta con l’informazione di sinistra, ma non ha citato il fatto che in questi ultimi giorni gli unici ad esser stati multati dall’Agcom sono stati il Tg1 e il Tg4, rei di concedere troppo spazio a lui...
Ah, la chicca finale: "Occorre convincere i meno intelligenti a votarci"

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines