Magazine Lifestyle

Candy Bag S/S 2012 limited edition

Creato il 26 marzo 2012 da Gretamiliani
Ultimamente vi ho parlato molto di Furla e dei nuovi modelli S/S 2012. Oggi mi dedicherò esclusivamente alle Candy Bag, il bauletto più amato e famoso degli ultimi tempi, che dopo il successo della scorsa estate versione fluo e le riconferme glitter e borchiate dell'inverno, torna in tantissime varianti e davvero per tutti i gusti.
Oltre alle allegre e coloratissime nuove tonalità, Furla propone una capsule in limited edition per le vere Candy addicted, che sanno osare e amano stupire. Quattro pezzi pensati per differenti tipologie di donne, acquistabili anche online.
Candy Bag S/S 2012 limited editionRosa, romantica e con un’allure vagamente retrò. Realizzata da esperti artigiani fiorentini, che hanno decorato il bordo inferiore in pvc del bauletto come se fosse paglia, questa Candy ricorda un cestino da picnic ed è impreziosita da un morbido foulard intrecciato attorno ai manici.
Candy Bag S/S 2012 limited editionTonalità argentata e profili in alluminio cromato. Una Candy spaziale e avveniristica, dedicata a tutte le donne che guardano al futuro.
Candy Bag S/S 2012 limited editionPer tutte le cattive ragazze con un'anima rock, questo bauletto pieno di personalità e carattere è decorato borchie, anelli e catene. Davvero strong.
Candy Bag S/S 2012 limited editionBoa di piume e base effetto pelle di struzzo fanno di questa Candy l'accessorio ideale per tutte le donne iper femminili ed estrose, che sognano di sfilare sul red carpet di fronte a centinaia di obiettivi fotografici.
E per finire, direttamente dal tour Candybrissima un bauletto davvero speciale:
OperaCandy Bag S/S 2012 limited editionPezzo unico realizzato da Sissi, artista-performer del tour di Furla attraverso le città, che reinterpreta lo stile Furla aggiungendo tocchi di estro creativo. Opera racchiude in sé la filosofia dell’artista, che mescola arte e emozioni, tradizione e designer innovativi.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :