Magazine Attualità

Cannabis e droghe via Web!

Creato il 24 luglio 2013 da Corrieredellanotizia

Cannabis 2Arriva via web l’allarme cannabis: In Italia è boom di siti tematici che offrono sostanze o ne promuovono l’uso. Dall’ultima Relazione al Parlamento 2013 sull’uso di sostanze stupefacenti in Italia, si evince che sono ben 800 mila i siti in questione, Inoltre questo studio si è focalizzato sull’andamento dei consumi nella popolazione tra i 15 e i 19 anni: questa fascia di età è cannabisquella che più utilizza internet e frequenta i social network;  questa pressione di marketing telematico ha generato un aumento dei consumi in suddetta fascia di età. L’indagine ha rilevato:”Un nuovo mercato in espansione (quasi esclusivamente gestito via internet), ma che attualmente è sotto controllo nel nostro Paese attraverso il Sistema nazionale di allerta precoce del Dpa che ha identificato oltre 250 nuove molecole in entrata sul territorio italiano ed europeo come i cannabinoidi sintetici, catinoni, fenetilamine, piperazine e metossietamine”. L’età media dei nuovi consumatori è di circa 34 anni, un età sempre crescente rispetto agli anni precedenti. Le sostanze maggiormente utilizzate dai tossicodipendenti in trattamento risultano essere: il oppiacei (74,4%), cocaina (14,8%) cannabis (8,7%).

Fonte (Adnkronos/Ign)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :