Magazine Cultura

Cannibal music awards 2013 - il meglio e il peggio della musica dell'anno

Creato il 05 gennaio 2014 da Cannibal Kid
Condividi
Proseguono qui su Pensieri Cannibali le cerimonie di premiazione del meglio e del peggio del 2013 che ci siamo appena lasciati alle spalle. Dopo le glamourousissime serate dei Telemici e dei Teleratti dedicate rispettivamente alle serie tv migliori e peggiori, oggi va in scena il gran galà della musica. Tra top e flop, cantanti e band dell'anno, premi e awards vari, partiamo riassumendo le Top 40 degli album e delle canzoni preferite da Pensieri Cannibali nel corso degli ultimi 12 mesi.
Top Albums 2013 40. Eminem "The Marshall Mathers LP 2" 39. Queens of the Stone Age "...Like Clockwork" 38. Woodkid "The Golden Age" 37. M.I.A. "Matangi" 36. She & Him "Volume 3" 35. Boards of Canada "Tomorrow's Harvest" 34. Haim "Days Are Gone" 33. Cults "Static" 32. Islands "Ski Masks" 31. Daughter "If You Leave"
30. Phoenix "Bankrupt!" 29. Rudimental "Home" 28. Chance the Rapper "Acid Rap" 27. Chelsea Wolfe "Pain Is Beuaty" 26. Smith Westerns "Soft Will" 25. Savages "Silence Yourself" 24. Portugal. The Man "Evil Friends" 23. London Grammar "If You Wait" 22. Arctic Monkeys "AM" 21. My Bloody Valentine "m b v"
20. CHVRCHES "The Bones of What You Believe" 19. Beyoncé "Beyoncé" 18. The National "Trouble Will Find Me" 17. Joy Formidable "Wolf's Law" 16. Diane Birch "Speak a Little Louder" 15. Tegan and Sara "Heartthrob" 14. Vampire Weekend "Modern Vampires of the City" 13. Foals "Holy Fire" 12. A$AP Rocky "Long.Live.A$AP" 11. The Knife "Shaking the Habitual"
CANNIBAL MUSIC AWARDS 2013 -  IL MEGLIO E IL PEGGIO DELLA MUSICA DELL'ANNO 10. David Bowie "The Next Day"   9. Arcade Fire "Reflektor"   8. Janelle Monáe "The Electric Lady"   7. Disclosure "Settle"   6. Charli XCX "True Romance"   5. James Blake "Overgrown"   4. Sky Ferreira "Night Time, My Time"   3. King Krule "6 Feet Beneath the Moon"   2. Kanye West "Yeezus"   1. Daft Punk "Random Access Memories"
Top Songs 2013 40. Macklemore & Ryan Lewis feat. Wanz "Thrift Shop" 39. Primal Scream "Goodbye Johnny" 38. Bring Me the Horizon "Shadow Moses" 37. Lily Allen "Hard Out Here" 36. Twenty One Pilots "Holding On To You" 35. Cosmo "Ho visto un Dio" 34. Sigur Rós "Brennisteinn" 33. Anna Calvi "Eliza" 32. Hidden Cameras "Gay Goth Scene" 31. John Newman "Love Me Again"
30. Robin Thicke feat. T.I., Pharrell "Blurred Lines" 29. Ellie Goulding "Burn" 28. The Head and the Heart "Another Story" 27. DJ Fresh VS Diplo feat. Dominique Young Unique "Earthquake" 26. Birdy "Wings" 25. The 1975 "Chocolate" 24. Kate Boy "In Your Eyes" 23. MS MR "Hurricane" 22. 2 Chainz "Used 2" 21. Thirty Seconds to Mars "City of Angels"
CANNIBAL MUSIC AWARDS 2013 -  IL MEGLIO E IL PEGGIO DELLA MUSICA DELL'ANNO20. Nine Inch Nails "Came Back Haunted" 19. Strokes "One Way Trigger" 18. Bastille "Of the Night" 17. Churchill "Change" 16. Martin Garrix "Animals" 15. Owl Eyes "Nightswim" 14. Paramore "Still Into You" 13. Phosphorescent "Song for Zula" e "Ride On / Right On" 12. Yeah Yeah Yeahs "Sacrilege" 11. David Lynch & Lykke Li "I'm Waiting Here"
10. Placebo "Too Many Friends"   9. Miley Cyrus "Wrecking Ball"   8. Lorde "Royals"   7. Vampire Weekend "Diane Young"   6. London Grammar "Wasting My Young Years"   5. Zedd feat. Foxes "Clarity"   4. Daft Punk "Get Lucky"   3. Foals "My Number"   2. Erlend Øye "La prima estate"   1. Lana Del Rey "Young and Beautiful"
E ora via a tutta una serie di premi collaterali.
LA BANDA DEL PAESE AWARD (MIGLIOR BAND) 1. Arcade Fire 2. Vampire Weekend 3. Arctic Monkeys 4. Foals 5. My Bloody Valentine
Eccessivi, esagerati, megalomani. Il loro ultimo album "Reflektor" non sarà riuscito al 100%, però premio l'ambizione e la grandeur degli Arcade Fire.

IT'S RAINING MEN HALLELUJAH! AWARD (MIGLIOR ARTISTA MASCHILE) 1. Rodriguez 2. Kanye West 3. James Blake 4. David Bowie 5. Justin Timberlake
La sua musica sarà anche degli anni '70, ma io (e una buona parte del mondo all'infuori del Sud Africa) l'abbiamo scoperto solo di recente grazie al documentario premio Oscar Sugar Man. Per me è lui l'artista musicale dell'anno.
IT'S RAINING WOMEN HALLELUJAH! AWARD (MIGLIOR ARTISTA FEMMINILE) 1. Sky Ferreira 2. Beyoncé 3. Charli XCX 4. Janelle Monáe 5. Diane Birch
There's a new bitch in town, bitches: Sky Ferreira is her name.

LA MEGLIO ITALIA (MIGLIOR ARTISTA/BAND ITALIANO) 1. Cosmo 2. Soviet Soviet 3. Luminal 4. Baustelle
5. Le Strade e PineAppleMan
Pessimo anno per la musica italiana? Non lo so, probabile. Di sicuro, pessimo anno per il rapporto già mai troppo esaltante tra me e la musica italiana. Qualche piacevole rivelazione comunque per fortuna c'è stata, su tutti Cosmo, ma anche Soviet Soviet e Luminal, più due ottime scoperte di questo blog, Le Strade e PineAppleMan.

SEX DRUGS & ROCK’N’ROLL AWARD (MIGLIOR ARTISTA/BAND ROCK) 1. Arctic Monkeys 2. Queens of the Stone Age 3. Foals 4. Joy Formidable 5. Savages
Hey, hey, we're the (Arctic) Monkeys!

VIVA LE POPPE (MIGLIOR ARTISTA/BAND POP) 1. Tegan and Sara
2. Lorde 3. AlunaGeorge 4. Icona Pop 5. Diana Vickers
Prima le Tegan and Sara erano più indie. Ora sono più pop. Il loro però è uno di quei rari casi in cui nel passaggio dalla musica "alternativa" a quella "commerciale" ne hanno persino guadagnato. E non solo in termini economici.

HIP-HOP HURRAH! AWARD (MIGLIOR ARTISTA/BAND HIP–HOP/RAP) 1. Drake 2. A$AP Rocky 3. Earl Sweatshirt 4. Eminem 5. 2 Chainz
Drake si prende la corona di re dell'hip-hop per quest'anno.
Kanye West è stato escluso da questa classifica, ma solo perché ormai è troppo oltre la classificazione in un genere musicale solo.

THE FUNK SOUL BROTHER AWARD (MIGLIOR ARTISTA/BAND R’N’B/SOUL/FUNK) 1. Autre Ne Veut
2. Janelle Monae 3. Inc. 4. Justin Timberlake 5. Valerie June
Rivelazione dell'anno nell'ambito dell'R&B alternativo: Autre Ne Veut. Non so come si pronunci, però ha una voce della Madonna (e non intendo la cantante, che quella non ha poi tutta 'sta voce...).

TRUZZO AWARD (MIGLIOR ARTISTA/BAND ELECTRO) 1. Disclosure 2. Daft Punk 3. Jon Hopkins 4. Rudimental 5. Boards of Canada
La sorpresona dell'anno in ambito elettronico sono stati i Disclosure, duo britannico che potrebbe rappresentare per la musica di oggi quello che i Chemical Brothers e i Prodigy sono stati per i 90s. Speriamo continuino così...

DUBSTEP AWARD (MIGLIOR ARTISTA/BAND... DUBSTEP) 1. Skrillex e Burial
2. Brackles 3. Chase & Status
4. Phaeleh 5. Benga
I re della dubstep di quest'anno si sono confermati i re della dubstep di sempre: quella più tamarra di Skrillex, autore della fenomenale colonna sonora di Spring Breakers e pure degli EP "Leaving" e "Try It Out", e quella più tranquilla di Burial, che a fine anno ha rilasciato l'eccellente EP "Rival Dealer". Per loro premio ex aequo.

COMPAGNIA DELLE INDIE AWARD (MIGLIOR ARTISTA/BAND INDIE) 1. Portugal. The Man
2. The 1975 3. Islands
4. Smiths Westerns 5. Daughter
Prossima indie band che potrebbe presto diventare grande grande grande: io punto sui Portugal. The Man.

PIVELLINO AWARD (MIGLIOR NUOVO ARTISTA/BAND) 1. King Krule 2. London Grammar
3. CHVRCHES 4. Bastille 5. Haim
Rivelazione assoluta dell'anno, il giovanissimo cantautore "storto" King Krule.

NEXT BIG THING AWARD (ARTISTI/BAND DA TENERE D’OCCHIO NEL 2014) 1. BANKS e Saint Raymond 2. FKA Twigs
3. Say Lou Lou 4. Ella Eyre
5. Chloe Howl
Ci sono tanti nuovi artisti ai nastri di partenza in questo 2014 appena avviato. Su tutti segnalo BANKS, una specie di James Blake in gonnella, e l'indie-rock dei Saint Raymond.


COOL MAN (ARTISTA MASCHILE PIU' COOL) 1. Pharrell Williams 2. Justin Timberlake 3. Kanye West 4. A$AP Rocky 5. John Legend
Uomo più cool dell'anno in ambito musicale, quest'anno Pharrell Williams non ha rivali: da solo o in compagnia, tutto quello che tocca si trasforma in oro.

COOL WOMAN (ARTISTA FEMMINILE PIU' COOL) 1. Beyoncé 2. Sky Ferreira
3. Lana Del Rey 4. Katy Perry
5. Zooey Deschanel
Donna più figa dell'anno nello showbiz: Beyoncé. Non solo fisicamente, ma pure a livello di stratega del marketing, con il suo album rilasciato a sorpresa a fine anno senza annunci né promozione e diventato il best-seller del momento, almeno negli USA. D'ora in avanti il lancio dei dischi non sarà più lo stesso. E non intendo dalla finestra.

COPERTA AWARD (MIGLIOR COVER) 1. Lily Allen “Somewhere Only We Know” (Keane Cover) 2. Georgi Kay “Joga” (Bjork cover) 3. Sam Amidon “Walking on Sunshine” (Katrina & the Waves cover) 4. PV Nova “The Evolution of Get Lucky” (Daft Punk cover) 5. CHVRCHES “It’s Not Right But It’s Okay” (Whitney Houston cover)
Cover dell'anno: la toccante e dolcissima rilettura di "Somewhere Only We Know" dei Keane interpretata da Lily Allen.

COPERTINA AWARD (MIGLIOR COPERTINA) Janelle Monáe “The Electric Lady”
Lo Stile fatto copertina!
CANNIBAL MUSIC AWARDS 2013 -  IL MEGLIO E IL PEGGIO DELLA MUSICA DELL'ANNO
DISCO VERGOGNA (ALBUM CHE MI VERGOGNO MI SIA PIACIUTO) 1. Miley Cyrus “Bangerz” 2. Selena Gomez “Stars Dance” 3. Icona Pop “This Is… Icona Pop” 4. Katy Perry “Prism” 5. Britney Spears “Britney Jean”
Tra lingue e sculettamenti, Miley Cyrus quest'anno ha anche avuto modo di tirare fuori le zinne un album, di genere ovviamente puttanpop. E a sorpresa non suona nemmeno niente male. È stato proprio il suo anno, c'è poco da fare. Anche tra i dischi vergogna.

CANZONE VERGOGNA (CANZONE CHE MI VERGOGNO MI SIA PIACIUTA) 1. Migos “Versace” 2. Selena Gomez “Slow Down” 3. Little Mix “Change Your Life” 4. Taylor Swift "22" 5. Le Kid “We Are Young”
"Versace" del rapper Migos: una canzone talmente trash da toccare (quasi) il sublime.
ATTENZIONE: una volta ascoltata, è difficile farsela uscire dalla testa e poi mi odierete per questo, ma ricordate che non è colpa mia, è colpa di Migos, 'sto tamarro.

DILUDENDO AWARD (DELUSIONE MUSICALE DELL'ANNO) 1. Lady Gaga 2. Nine Inch Nails 3. Pixies 4. Editors 5. Bloody Beetroots
Delusione assoluta del 2013: l'ultimo album di Lady Gaga, "Artpop", ormai meglio noto come "Artflop".
Qualcuno dirà: "D'altra parte cosa ti aspettavi, da Lady Gaga?"
E però, checché se ne dica, i suoi primi due lavori erano due dischi di grande pop music. Il nuovo "Artpop" è invece solo un pasticcio kitsch. Teribbbile.
VIDEO KILLED THE RADIO STAR AND OUR EYES TOO AWARD (PEGGIOR VIDEO) Kanye West “Bound2”
Il video di "Bound2" con Kim Kardashian del comunque sempre grande Kanye West è la più evidente dimostrazione di come carriera e amore non vadano mescolati. Mai.

RIDAMMI I SOLDI DEL DISCO CHE HO SCARICATO GRATIS AWARD (PEGGIOR ALBUM) 1. MGMT "MGMT"
2. Lady Gaga "Artpop"
3. Elisa "L'anima vola" 4. Fabri Fibra "Guerra e pace" 5. Beady Eye "BE"
Gli MGMT erano una buona band. Fino a quest'anno, quando hanno deciso di tirare fuori un album con dentro suoni messi del tutto a caso. Va bene essere psichedelici, ma questa volta di che acidi si sono fatti?
SON(G) OF A BITCH AWARD (PEGGIOR CANZONE) 1. Fedez “Alfonso Signorini (Eroe nazionale)”
2. Modà “Se si potesse non morire” 3. will.i.am feat. Justin Bieber “#thatPOWER” 4. Clementino feat. Lorenzo Jovanotti “Fratello”
5. Ligabue "Il sale della terra"
Già eletto come peggior tormentone dell'estate 2013, l'agghiacciante "Alfonso Signorini" firmata dal rapper (?) Fedez ha tenuto duro per tutto l'inverno, resistendo a ogni attacco e portandosi così a casa il premio di peggior canzone dell'anno secondo il blog Pensieri Cannibali. Congratulazioni!
TAPPI PER LE ORECCHIE AWARD (PEGGIOR ARTISTA/BAND) 1. Modà
2. Moreno
3. Eros Ramazzotti 4. Francesco Sarcina 5. One Direction
I Modà sono sempre di moda. Come peggior gruppo italiano del pianeta e dell'anno di sempre. E nel 2013, grazie alla loro canzone sanremese "Se si potesse non morire", hanno letteralmente ammazzato tutta la concorrenza.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazine