Magazine Cultura

Canto alla notte

Da Jet @lucecolore

Canto alla notte

Notte,      velo del mistero,      grembo del giorno che viene, dilatato occhio      sull'invisibile, rallenta, notte, la tua corsa, indugia ancora perché lo struggimento dell'attesa      ci lavi      e ci profumi la speranza e tempo ci sia dato      per mettere l'abito di nozze e, tutti insieme, entrare, cantando,      nella sala del banchetto.


Lino Cassi
Dalla raccolta: "Il capo posando"

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :