Magazine Legge

Capacità a testimoniare: persone aventi interesse al giudizio

Da Rebecca63

Capacità a testimoniare: persone aventi interesse al giudizioL’art. 246 c.p.c. non prevede l’incapacità a testimoniare del coniuge in comunione dei beni, ma esprime un principio di carattere generale secondo cui non possono testimoniare persone aventi un interesse nella causa che potrebbe legittimare la loro partecipazione al giudizio: pertanto, non è la qualità di coniuge a rendere incapace di testimoniare, ma l’esistenza di un interesse nella causa (nella specie, avente ad oggetto la richiesta danni in seguito ad un morso di cane, la Corte ha escluso la capacità di testimoniare della moglie in comunione dei beni del proprietario dell’animale, atteso che la donna aveva chiaramente un interesse giuridico all’esito della causa, essendo i coniugi in comunione dei beni ed avendo richiesto il danneggiato una somma che avrebbe depauperato entrambi i coniugi).

Cassazione Civile, Sez. III, 06 Dicembre 2011, n. 26205

Teramo, 29 Dicembre 2011 Avv. Annamaria Tanzi

RIPRODUZIONE RISERVATA



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :