Magazine Diario personale

Carlos Pellicer, Tu sei più dei miei occhi

Da Silvy56
Carlos Pellicer,  Tu sei più dei miei occhi
Tu sei più dei miei occhi perché vedi ciò che nei miei occhi conservo della tua vita e così cammino cieco di me stesso illuminato dai miei occhi che ardono del tuo fuoco. Tu sei più del mio orecchio perché ascolti ciò che nel mio orecchio conservo della tua voce e così cammino sordo di me stesso colmo delle tenerezze del tuo accento. La sola voce tua! Tu sei più del mio olfatto perché respiri ciò che il mio olfatto conserva del tuo odore. E così ignoro il mio proprio aroma, diffondendo i tuoi ambiti profumi, rapido frutteto di te. Tu sei più della mia lingua perché gusti ciò che sulla mia lingua serbo di te sola, e così resto insensibile ai miei sapori gustando il piacere dei tuoi, sapore unico di te. Tu sei più del mio tatto perché in me la tua carezza percepisci e sfoghi. E così sul mio corpo tocco la delizia delle tue mani bruciate dalle mie. Io sono solo lo specchio vivo dei tuoi sensi. La fedeltà del lago nella gola del vulcano.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Finalmente tu

    Finalmente

    Ti ho cercato tanto, ti ho voluto tanto,tormentando me e gli altri per sapere di te,ho provato a dimenticarti,ma il tuo ricordo ha continuato a bussare sempre a... Leggere il seguito

    Da  Sunwand
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Ciao tu

    Ehi tu,guarda che hai combinato. Sei andato via.Sai tu, sei una persona strana, sei uno di quei rompiscatole di cui non si fa a meno, parli tanto peró fai... Leggere il seguito

    Da  Giovanna
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Senza tu

    Senza

    Fuori c'è un autunno ventoso, appena arrivato, vedo gli alberi muoversi, sento il loro fruscio, bevo un tè caldo, ed ancora intravedo il segno del costume sul... Leggere il seguito

    Da  Silvia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Con tu

    Caro Tommi, volevo chiederti scusa per essere entrata con il camice verde tutto sudato dall'emozione e dal caldo, dentro la tua stanza di terapia intensiva. Leggere il seguito

    Da  Silvia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Tu

    Parte di una menzogna soltanto, sei stata TU, è quindi non sarai mai una parte della mia di verità. Allora, innamorarmi ancora non potrà mai più accadere a me! Leggere il seguito

    Da  Galadriel
    DIARIO PERSONALE, POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • CARLOS NEJAR, La nube dei semi

    CARLOS NEJAR, nube semi

    Le mie poesie, lo so, saranno erranti, come me, da vivo e avranno volto, il certificato di nascita, la levigata, avventurosa gioventù dei miei giorni felici. Leggere il seguito

    Da  Silvy56
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Tu mi ricordi qualcuno...

    ricordi qualcuno...

    Voi avete presente New Girl? Ecco. La protagonista, Jessica, mi sta così sulle palle che adesso mi sta sulle palle anche l'attrice che la interpreta, Zoey... Leggere il seguito

    Da  Shaina81
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI