Magazine Politica

Caro elettore, ti auguro buone vacanze

Creato il 06 agosto 2014 da David Asìni
  Caro elettore, ti auguro buone vacanze Agosto, finalmente. Caro vacanziero, se alle ultime elezioni hai votato uno dei partiti "tradizionali", oppure non hai votato affatto, appartieni alla stragrande maggioranza di questo splendido paese: l'88%. Magari hai dato fiducia a Renzi; magari sei uno dei beneficiari dei famosi 80 euro; chissà (una volta ci volevano almeno 30 denari per corrompere le coscienze, adesso ne bastano assai meno; un altro segno dei tempi). O magari più semplicemente credi che le cose si "metteranno a posto", che potrai continuare a curare il tuo orticello e, con un po' di fortuna, riuscirai a passare qualche pomeriggio in più a spendere nei centri commerciali.Nel frattempo, ti informo che i tuoi amati dipendenti stanno lavorando alacremente, nonostante la calura estiva. Questo, di per sé, è un fatto molto inusuale: sarà per la crisi? Soluzioni immediate, cambiamenti, rivoluzioni (per usare il lessico renziano)? In economia, passato il momento elettorale, nulla di serio appare all'orizzonte. Stanno invece armeggiando con la costituzione, ed in maniera assai bizzarra. Ti pare un caso che lo facciano sotto il torrido sole di agosto?I nuovi senatori (udite udite) non percepiranno alcuno stipendio; una nuova moralizzazione della vita pubblica? Sarà un po' difficile, dal momento che avranno l'immunità parlamentare (votata apposta per loro) e saranno eletti dai consigli regionali, senza dover più passare per il noiossisimo e antiquato (...) consenso popolare. Non è per caso (...) che i partiti pensano di usarli come "scudi umani" per il finanziamento illecito, dal momento che non dovranno rispondere del loro operato ne alla magistratura né al popolo?Ma tutte queste sono solo congetture e, nonostante sia chiaro che non si sta facendo nulla nella giusta direzione, io so cosa pensi, mio caro vacanziero. Una volta di più, si raschierà il fondo del barile, ci si inventerà qualcosa, e si continuerà a navigare. Perdonami carissimo, ma ti dovrò deludere; è il barile , quello che ci stiamo vendendo. E tanti auguri di buone vacanze; tanto tornerai...oh si che tornerai..  

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :