Magazine Cultura

Casa Degli Specchi - Gunnar

Creato il 21 ottobre 2013 da Iyezine @iyezine
Casa Degli Specchi – Gunnar - Il Rap Ha Ancora Molto Da Dire, Se Usato Adeguatamente E Da Persone Con Un Certo Pensiero. - Autoproduzione / Free Download &l;
  • HOME
  • recensioni
    • Indie
    • Rock n Roll
    • Black Music
    • Pop / Folk
    • Elettronica
    • Metal
  • articoli
  • news
  • libri
  • interviste
  • podcast
    • Rock n Roll
    • Black Music
    • Elettronica
  • 7 pollici
  • Fumetti
  • LivE Reports
  • archivio
    • Archivio2012
    • Archivio2011
    • Archivio2010
    • Archivio2009
    • Archivio2008
    • Archivio2007
  • chi siamo
  • contatti

Recensione

Home > Recensioni > Casa Degli Specchi - Gunnar

http://www.iyezine.com/media_foto/2013/casadeglispecchi.jpg blackmusic Gunnar Casa Degli Specchi

Casa Degli Specchi - Gunnar

21 Ottobre 2013 A cura di:

Massimo Argo

Casa Degli Specchi - Gunnar

Casa Degli Specchi
Gunnar

2013 - Autoproduzione / Free Download
Voto : 8.00 / 10

Tag: rap rap

2013-10-21 00:00:00 Massimo Argo

La Casa Degli Specchi è un collettivo situazionista di rap da Imperia e dintorni. Giocano con l'italiano vivisezionando le parole, scomponendole per poi ricomporle con altra forma e con un altro senso.

Da anni si aggirano dentro le nostre sinapsi, rilasciando neurotossine che uccidono l'ovvietà e la tristezza di queste nostre vite. Dentro di loro c'è il demone del rap che li porta a scattare immagini di questa nostra società, aiutandoci a comprendere che è profondamente sbagliata e nettamente grottesca.
Qui non ha casa il senso comune ma un progredire attraverso i beats, in mezzo a fumose concatenazioni per arrivare ad un altro senso delle cose. L'album è in free download, e molto probabilmente potrebbe essere l'ultima cosa proveniente dalla Casa Degli Specchi. Oppure no, ma poi perché dovrebbero avere l'obbligo di continuare, non potreste vivere sul momento senza preoccuparvi del futuro, ciò che sentite ?
Personalmente questo disco è stata per me un'epifania, un sentire che il rap ha ancora molto da dire, se usato adeguatamente e da persone con un certo pensiero. Ogni traccia me la sono sentita e risentita, scoprendo sempre qualcosa di nuovo, tra sorrisi amari, e giochi linguistici. Ogni frase apre nuovi link, nuovi scenari, nuove immagini, e il cervello lavora, il rap è questo : scrivere un libro cantando le parole.
Un disco gratis e sono in tour con uno spettacolo straripante. Ironia per affrontare la tragedia che è la vita.
(La tracklist è davvero troppo lunga da scrivere, hanno i titoli più lunghi di quelli della Wertmuller ... )
01) Paolo Carisma intro
02) Ci impenna come il Mullah Omar a un posto di blocco
03) La leggenda dell'uomo che lo menava ai treni merci
04) Questo è il furto di una lavatrice che si è trasformato in una mezza tragedia
05) Voi di "Corazones Congelados" siete delle beline
06) Giuseppe Cruciani nel centro di Boston, lo snobbano come se non fosse nessuno...
07) ...E Gasparri si innamora di un ballerino della Deutsche Bank
08) I'm no longer interested in Sandra Bullock
09) Lui è vecchio, abelinato e col riporto, lei è giovane e alcolizzata
10) Gli Alcolisti Anonimi si sono alleati con l'I.R.A., uno scenario da incubo
11) Oltre a confermare gli stereotipi tra europei e americani, qui c'è una morale?
12) Estrazioni del lotto (un momento di svago durante l'alluvione)
13) Mio nonno faceva così nelle Isole Svalbard
14) Quando, sorpresa, gli allestisci uno studio di "Porta a Porta" in mezzo alle mangrovie, chiami...
15) ...Clarissa Burt, Paolo Crepet, Nadia Bengala e la scimmia bonobo senza neanche l'argomento solo testi a piacere (il finale magiaro)
16) Paolo Carisma outro
www.casadeglispecchi.it

Commenti:

Al momento non ci sono commenti. Lascia il primo commento completando il form qui sotto.

Cosa ne pensi ? Lasciaci un commento.....

Nome* Email Commento* La capitale d'italia?* (write 'roma' minuscolo)

Secondo noi potrebbe piacerti anche:


Fatal error: Cannot redeclare get_string_between() (previously declared in /usr/home/tatoosacreative/public_html/iye2/recensione.php:32) in /usr/home/tatoosacreative/public_html/iye2/inc/sidebar_recensione.inc.php on line 150

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La Casa

    Casa

    Anno: 2013Nazionalità: USADurata: 91 minGenere: horrorRegia: Fede AlvarezDistribuzione: Warner Bros, Pictures ItaliaUscita: 9 Maggio 2013 Horror Movie per il... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • la casa

    casa

    EVIL DEAD (Usa 2013) Mi trovo sempre in un certo imbarazzo quando si tratta di recensire film di questo genere, dal momento che spesso non posseggo le conoscenz... Leggere il seguito

    Da  Albertogallo
    CINEMA, CULTURA
  • Pulire Casa.

    Pulire Casa.

    Si omette l’articolo dando per assunto che a ognuno ne spetti una.Si dice pulire casa quando la pulisci tu. Quando la puliscono altri si dice pulizie. Leggere il seguito

    Da  Fededragogna
    CULTURA, MUSICA
  • La casa

    casa

    - Evil Dead di Fede Alvarez con Jane Levy, Shiloh Fernandez, Lou Taylor Pucci Usa, 2013 genere: horror durata, 91' Il primo amore non si scorda mai. Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA
  • Nella casa

    Nella casa

    A me Ozon piace. C’è poco da fare. Persino i suoi film meno riusciti o che hanno avuto accoglienze meno calorose, come ad esempio Cinqueperdue oppure Angel, mi... Leggere il seguito

    Da  Lo Sciame Inquieto
    CULTURA
  • La casa

    Fede AlvarezPrendere il dvd, inserirlo nel lettore e rivedersi ancora una volta l'incomparabile La casa (The Evil Dead) di Sam Raimi - ecco la cosa migliore... Leggere il seguito

    Da  Giorgioplacereani
    CINEMA, CULTURA
  • Nella casa

    Nella casa

    - Dans la Maison di Francois Ozon con Fabrice Luchini, Kristin Scott Thomas, Emanuelle Seigner Francia 2012 genere, drammatico durata, 105' Autore di cinema... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA