Magazine Attualità

Catania: arrestato Giovanni Arena, circa 20 anni di latitanza

Creato il 26 ottobre 2011 da Yellowflate @yellowflate

Catania: arrestato Giovanni Arena, circa 20 anni di latitanzaNuovo colpo alla mafia, un arresto eccellente. Preso Giovanni Arena, 56 anni,  esponente di spicco di Cosa Nostra e  capo dell’omonima famiglia mafiosa. Inserito nell’elenco dei 30 latitanti più pericolosi d’Italia, era latitante dal 1993 quando sfuggì all’operazione Orsa maggiore contro la cosca Santapaola.

In contumacia è stato condannato all’ergastolo per un omicidio commesso nel 1989. Ricercato da anni per associazione mafiosa, detenzione di armi e traffico di droga. Arena è stato catturato durante un blitz compiuto da agenti della squadra mobile della Questura di Catania nel popoloso rione Librino. La zona è il suo mandamento di riferimento, l’arresto di Arena conferma per l’ennesima volta la teoria che i boss mafiosi quasi mai si allontanano dalla zona che controllano. Tra le molteplici accuse rivolte ad Arena vi è quella della distruzione della Standa avvenuta con un immenso incendio il 18 gennaio 1990 a Catania nella  via Etnea.(La data e l’incendio sono importanti perchè coincidono con l’arrivo a Catania della commissione antimafia). In prima istanza Arena era stato assolto. Su Arena tuttavia pende un ergastolo in base alla condanna del processo del 28 maggio 2003,  Orione 5, per l’uccisione di Maurizio Romeo, esponente della cosca dei Ferrera conosciuti anche come  ’Cavaduzzu’, avvenuto ad Aci Castello il 31 ottobre 1989.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • 10minuticon Luca Di Giovanni

    10minuticon Luca Giovanni

    Durante l'intervista con Luca Di Giovanni, attore noto come autore e interprete del monologo "Ultime parole", ovvero il monologo delle 5 candele di The Show Mus... Leggere il seguito

    Da  Intervistato
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • Ministro catania incontra battistella

    MINISTRO MARIO CATANIA FIRMA BOTTIGLIA 'BATTISTELLA, IL PROSECCO' E AUGURA A CASA SPUMANTISTICA VENETA CRESCENTE SUCCESSO BATTISTELLA: IL GOVERNO CI TUTELERA'... Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Giovanni paolo ii beato.

    Giovanni paolo beato.

    Vietata la riproduzione anche parzialeVietata la riproduzione anche parzialeRoma è pronta per ricevere un milione di persone per la lacerimonia della... Leggere il seguito

    Da  Massimocapodanno
    RELIGIONE, SOCIETÀ
  • Grazie, giovanni paolo ii

    Grazie, giovanni paolo

    O Dio, mirabile nei tuoi santi,ti ringraziamo per aver donato alla Chiesa il beato Giovanni Paolo II, papa,e per aver fatto rispolendere in luila tenerezza dell... Leggere il seguito

    Da  Marella
    SOCIETÀ
  • Giovanni Falcone

    Giovanni Falcone

    Uomini, mezz’uomini, ominicchi, pigliainculo e quaquaraquà Leggere il seguito

    Da  Yourpluscommunication
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Giovanni Falcone

    Giovanni Falcone

    Giovanni Falcone 23 Maggio 1992 Strage di Capaci. “Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che... Leggere il seguito

    Da  Malacarne_nonconunlamento
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Giuseppe Arena, forte come un treno

    Giuseppe Arena, forte come treno

    E’ ormai uno dei punti di riferimento nel settore dei trasporti su rotaia, italiani e non solo. Messinese di nascita e torinese d’adozione, Giuseppe Arena ha... Leggere il seguito

    Da  Lapulceonline
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ