Magazine Cucina

Cecina e finocchiona

Da Jo
Cecina e finocchiona Arriva il freddo e rispolvero la farinata, alias cecina, una sottile sfoglia cotta al forno, fatta con farina di ceci, olio e acqua. Ottimo companatico coi salumi, piace a tutti tanto che occorrerebbe cuocerne almeno due testi. Uno dei cibi da strada più conosciuti in alcune regioni italiane. Da gustare assolutamente caldissima.
La ricetta l'avevo pubblicata un paio di anni fa, la trovate cliccando qui.
Scegliete un salume a piacere, io ho affettato una finocchiona di San Gimignano, morbida e profumata. Quanti salumi speciali e deliziosi che si producono in Italia.
Ecco pronto un antipasto rustico, uno snack spezzafame, una merenda sostanziosa.
E con una Vernaccia di San Gimignano abbiamo brindato. Grande apprezzamento per questo vino di La Mormoraia, un piccolo produttore scoperto su consiglio del patron della Taverna dei Poeti a Capoliveri.
Cecina e finocchiona Domani è Ognissanti, auguri generali a tutti e buon ponte a chi può permettersi di farlo. Mi aspettano tre giorni di pranzi e cene con vari amici, spero di creare tante buone cose che poi potrò pubblicare.
Ciao ciao!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :