Magazine Cultura

Centomila pagine

Da Zazienews
Sono entrata nella blogosfera nel maggio 2009 sollecitata da Antonio Gotti, da poco arrivato a lavorare nel nostro gruppo. Fra le mille cose da fare in libreria, in Accademia, in casa editrice, nel negozio di giocattoli, il web è sempre stato per me una fonte di informazioni fra le altre, accanto ai giornali, alle riviste. Ho seguito i pionieri del web, le prime librerie on line americane, i siti istituzionali delle associazioni e degli organismi che si occupano di promozione della lettura, i siti delle case editrici.Leggo ancora i giornali su carta stampata, acquistati tutti i giorni alla stessa edicola, alla stessa ora. Compio questo rito da quando ero ragazza. Compro Repubblica e il Corriere tutte le mattine, La stampa il sabato, il Sole la domenica, L’Unità il lunedì. Ho comprato per qualche anno anche Il Giornale, ora ho smesso. Compro Liberal quando Matteo Marchesini mi informa con un sms dei suoi articoli.Sul web seguo i blog che si occupano dei libri per bambini. Mi piacciono quelli giornalieri, come quello di Topipittori, perché prolungano il mio piacere quotidiano per l’informazione. Ci siamo assunte l’impegno quotidiano di scrivere per chi, come noi, legge e si informa.Oggi siamo a 100.000 pagine. Chiediamo scusa ai lettori dei refusi, delle virgole improprie, degli scritti veloci. Zazie non è ancora ciò che mi immagino, ma anche così provvisoria e frettolosa sembra essere gradita ai lettori. Me ne rallegro e ringrazio Antonio, Silvana, David, Valentina, Elena.Grazia GottiCentomila pagineL'immagine di oggi è la copertina di La scuola segreta di Nasreen, di Jeanette Winter, di prossima pubblicazione Giannino Stoppani Edizioni.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :