Magazine Bellezza

Ceretta fai da te: aggiornamento

Creato il 02 maggio 2012 da Ecobiopinioni @Ecobiopinioni

In uno dei primi post che ho scritto su questo blog, (leggi qui) vi riportavo un rimedio semplice ed  economico per autoprodursi una ceretta in casa efficace, ecologica e forse meno dolorosa.

Oggi vorrei proporvi un aggiornamento alla vecchia ricetta.

ceretta-fai-da-te-limone-zucchero-acqua

Ecco le dosi:

  • 3 tazzine e 1/4 di zucchero;
  • 1 tazzina di acqua;
  • 1/2 tazzina di succo di limone;
  • opzionale, 1 cucchiaino di miele.

Lo spignatto è un’arte e, come di certo saprete, solo col tempo e numerosi tentativi si riesce ad ottenere un ottimo risultato.

Queste sono le proporzioni, fra tutte le prove effettuate, che mi hanno soddisfatto di più.

A cera completamente fredda, si può addirittura, applicandone una dose più generosa, provare ad eliminarla senza l’ausilio delle strisce, un po’ come la decantata resina depilatoria.

Il procedimento è identico a quello postato in precedenza che potete leggere qui.

Come al solito vi ricordo di stare molto attente a far raffreddare per benino la cera, prima di applicarla, poiché raggiunge temperatura ustionante.

Spero possa tornarvi utile e farvi risparmiare qualche soldino.

Ciao!

firma blog copiaVERDE

Articolo originale di Ecobiopinioni. Non è consentito ripubblicare, anche solo in parte, questo articolo senza il consenso del suo autore. I contenuti sono distribuiti sotto licenza Creative Commons.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :