Magazine Cucina

Cestini di limone con mozzarella di bufala e alici

Da Astrid Oriani @Noce2011

Dopo questa settimana di eclissi (mai totale, sempre parziale!), torno sugli schermi con una ricetta molto profumata e originale.

La ricetta è tratta dal libro Il mio Giro d’Italia di Jamie Oliver, ma io ho apportato alcune modifiche vi riporto la mia versione.

Amici la ricetta è molto semplice però promettetemi una cosa: un particolare occhio di riguardo per la materia prima… Limoni rigorosamente non trattati e mozzarella di bufala fresca!

Per fortuna la mia vicina di casa non ha problemi a farmi trovare una cesta piena di limoni del suo favoloso albero e per la mozzarella non c’è problema: il mercato dietro casa ne è fornito.

Quello che mi fa impazzire di questa ricetta è il fatto che si può proporre come aperitivo,antipasto o contorno perfetto per un finger food party, un buffet o semplicemente per portare colore sulle nostre tavole e un profumo delizioso nelle nostre cucine.

Detto questo passerei alla ricetta!

ciotoline di mozzarella e alici (2)

Ingredienti:
2 mozzarelle di bufala da 150 g tagliate a fettine
4 limoni non trattati
6 filetti di acciughe sott’olio
foglie di basilico fresche o essiccate
sale e pepe

Procedimento:
Riscaldate il forno a 200°. Con un coltello, rimuovete le due estremità dei limoni e buttatele via, poi tagliateli a metà in modo da ottenere otto “cestini” di limone.
Con un coltellino o più semplicemente spremendoli levate via la polpa. Ora riempite le barchette con una fetta di mozzarella, una foglia di basilico, mezzo filetto d’acciuga e insaporite con un pizzico di sale e pepe.
Coprite il tutto con un’altra fettina di mozzarella: a questo punto il vostro limone dovrebbe essere colmo. Cuocete i vostri limoni nel forno già caldo per 10-15 minuti finché saranno dorati e cominceranno a sfrigolare. Togliete la teglia dal forno e lasciateli raffreddare per qualche minuto, poi serviteli con dei crostini caldi.

Arrivati a questo punto, voi vi chiederete: “Ma come si mangiano?”. Potete semplicemente gustare il ripieno con una forchetta o un cucchiaio, per i veri amanti dei limoni nessuno vi vieta di mangiare anche il limone!! Da vera romana non mi smentisco mai: anche in questo adoro fare la “scarpetta” per raccogliere tutto il sughetto… una vera delizia! Una variante sfiziosa? Perché non provare ad aggiungere dei pomodorini secchi sott’olio?!
ciotoline di mozzarella e alici (4)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines